Home / Breaking News / Comunali Rossano, Rapani: Antoniotti non superebbe le primarie

Comunali Rossano, Rapani: Antoniotti non superebbe le primarie

ÈIMG_20150509_162630_1431191032351 quanto ha dichiarato Ernesto Rapani nel corso della conferenza stampa nella nuova sede di via Margherita, del partito Fratelli d’Italia. La proposta delle primarie – ha detto – è nata dalla necessità di evitare che la candidatura a sindaco possa essere decisa tra pochi ed al chiuso di stanze segrete. L’esperienza Antoniotti – ha scandito – può dirsi fallita. Il confronto con il sindaco in carica può avvenire solo attraverso un’assemblea partecipata, purché lo stesso non anteponga al confronto aperto la sua candidatura. Ed il confronto deve avvenire su un programma. Circa le dimissioni come presidente della commissione urbanistica, la goccia che ha fatto traboccare il vaso, per Rapani, è stata il piano particolareggiato d’iniziativa pubblica su viale Sant’Angelo. Non ho condiviso la gestione di questa pratica da parte di una commissione illegittima. L’amministrazione – ha aggiunto – non ha agito correttamente. Resto un battito te libero e resto in maggioranza – ha concluso Rapani.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*