Home / Attualità / Commissariato Rossano: De Marco va a Cosenza, arriva Massaro

Commissariato Rossano: De Marco va a Cosenza, arriva Massaro

A sinistra il vice Questore Aggiunto Raffaele De Marco, a destra il nuovo Commissario di Rossano Giuseppe Massaro

di SERAFINO CARUSO

Cambio al vertice del Commissariato di Rossano. Al posto del vice Questore Aggiunto Raffaele De Marco arriva il Commissario capo Giuseppe Massaro. Il vice Questore De Marco è stato assegnato all’Ufficio di Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico (Upgsp) della Questura di Cosenza, diretta dal Questore Giancarlo Conticchio.Il dott. De Marco originario di Campana, ma residente a Rossano  ha svolto il ruolo di Commissario nella città bizantina dal 2012 fino ai giorni scorsi. In questi anni si è occupato di tutto quanto attiene l’ordine pubblico. Diverse le manifestazioni egregiamente gestite. Quelle per il diritto alla sanità, per l’accorpamento del Tribunale di Rossano a quello di Castrovillari, quelle contro le discariche di Bùcita e per la gestione dei rifiuti, quelle delle assistenti fisiche davanti al Comune di Rossano. Oltre ad aver gestito ben 15 sbarchi di migranti al porto di Corigliano. Tra gli altri servizi resi dal vice Questore Aggiunto De Marco alla guida del Commissariato di Rossano quelli per le manifestazioni religiose. Oltre alla gestione dell’ordine pubblico, i reati di genere, attività antidroga, reati contro il patrimonio.

AI DUE DIRIGENTI DELLA POLIZIA DI STATO GLI AUGURI DE L’ECO DELLO JONIO

Al posto del vice Questore Aggiunto Raffaele De Marco, quindi, è stato nominato il Commissario capo Giuseppe Massaro. Originario di Brindisi, arriva dall’Ufficio di Gabinetto della Questura di Cosenza. Al vice Questore Aggiunto Raffaele De Marco vanno i nostri auguri di buon lavoro nel nuovo Ufficio cui è stato assegnato e il ringraziamento per l’ottimo lavoro svolto presso il Commissariato di Rossano. Al nuovo Commissario Massaro gli auguri di buon lavoro nella direzione dello strategico Ufficio territoriale della Polizia di Stato.

Commenta

commenti