Home / Ambiente / Comitato Difesa Consumatori: imballaggi per alimenti. Accolte le istanze

Comitato Difesa Consumatori: imballaggi per alimenti. Accolte le istanze

comitato difesa consumatoriImballaggi per alimenti. Una delegazione del Comitato Difesa Consumatori,nei giorni scorsi  è stata ricevuta a Roma, dal Direttore Generale per l’Igiene e Sicurezza Alimenti Nutrizione. Obiettivo, fare il punto su quanto già segnalato dal Comitato stesso,  a mezzo degli organi della stampa calabrese. Ed in particolare modo sulla  urgente  richiesta di tutela  da porre sull’uso dei cartoni con cui vengono a contatto i cibi di asporto. Come i contenitori delle pizze. Dei panini hamburger e dei pop corn. Pietro Vitelli del Comitato Difesa Consumatori ha evidenziato al Direttore Generale del Ministero della Salute dr. Giuseppe Ruocco,  quest’ultimo ovviamente,  consapevole  del danno  che provocano  i  Pfas  che , altro non sono che  sostanze fluorurate  usate per rendere impermeabili al grasso e all’acqua gli imballaggi per alimenti.

COMITATO DIFESA CONSUMATORI: PORRE ATTENZIONE ALLA FILIERA DEI CONTROLLI PREVENTIVI

Su questa problematica si è discusso nella sede Ministeriale. L’attenzione delle parti, (consumatori-utenti ed Istituzioni Pubbliche)  è inevitabilmente  ricaduta sul da farsi urgentemente. Ponendo  maggiore  attenzione alla filiera dei controlli preventivi che a tutt’oggi sono  di competenza delle AA.SS. destinatari ad eseguire  le  campionature  di legge dei contenitori stessi e  successivi controlli di laboratorio per la verifica del rispetto delle sostanze ammesse per legge.Tutto sommato conclude Pietro Vitelli – un incontro positivo durato meno di un’ora. Al termine del quale, il Direttore Generale del Ministero della Salute ha riferito che farà un approfondimento di indagine. E che porterà le istanze all’attenzione delle istituzioni europee e comunitarie. Concordando una politica di costante e continui scambi di informazioni.Con la sede regionale calabrese del Comitato Difesa Consumatori.

Commenta

commenti