Home / Attualità / Cittadinanza Marcianò, 2 maxischermo pubblici

Cittadinanza Marcianò, 2 maxischermo pubblici

cittadinanzaIn occasione del conferimento a Mons Santo Marcianò della cittadinanza onoraria, giovedì 16 marzo verranno installati due maxischermo pubblici. Che proietteranno la celebrazione del consiglio comunale straordinario. Uno nella Sala Rossa di Palazzo San Bernardino. L’altro nell’aula sottostante la Sala Consiliare, in piazza Santissimi Anargiri. A darne notizia sono il Sindaco Stefano Mascaro ed il Presidente del Consiglio Rosellina Madeo. Sottolineando l’obiettivo sotteso all’iniziativa: promuovere e garantire la massima fruizione possibile dell’importante evento istituzionale. Finalizzato ad attestare il più alto riconoscimento della comunità all’Arcivescovo Ordinario Militare per l’Italia. Già Arcivescovo della Diocesi Rossano – Cariati.

CITTADINANZA MARCIANO’, LIMITAZIONI PROVVISORIE IN ALCUNE VIE E PIAZZE

Al quale si deve l’avvio di un percorso strategico di valorizzazione su scala mondiale di Rossano e del territorio. Attraverso il riconoscimento del Codex Purpureus quale patrimonio Unesco dell’Umanità. Per garantire un più ordinato traffico veicolare e pedonale. Prima durante e dopo lo svolgimento dell’evento al quale sono attese numerose personalità e presenze, saranno istituite nelle prossime ore e regolamentate dalla Polizia Municipale, limitazioni funzionali e provvisorie in alcune delle vie e piazze principali della Città alta. In particolare Piazza Santissimi Anargiri e Piazza Steri.

Il parcheggio coperto di Piazza S.Bartolomeo sarà riservato a tutti gli ospiti non residenti invitati e attesi all’evento. Le uniche aree parcheggio fruibili saranno nelle zone Traforo e S.Antonio.

Commenta

commenti