Home / Attualità / Cisl Rossano contraria chiusura ufficio medico legale Inps

Cisl Rossano contraria chiusura ufficio medico legale Inps

Cisl Rossano: soppressione medico legale Inps.Si conferma la volontà di voler emerginare ancora di più questo territorio

cislCisl Rossano.Un ennesimo scippo è stato perpetrato ai danni dei cittadini e delle categorie più povere del nostro territorio mediante la soppressione dell’Ufficio Medico Legale della sede INPS di Rossano.

Fatto gravissimo che conferma la volontà di voler emarginare ancora di più questo territorio privandolo ulteriormente di uffici e servizi importanti per tutta la comunità.  La Cisl zonale di Rossano, da sempre impegnata nella difesa dei diritti sacrosanti dei lavoratori e dei disoccupati, manifesta il suo fermo dissenso per una decisione che continua a penalizzare questa area, già impoverita attraverso la chiusura di Uffici e servizi importanti.

Tali decisioni rientrano in una logica che non facilita il ruolo dell’Istituto e penalizza fortemente gli abitanti perché saranno costretti ancora una volta a recarsi presso la sede centrale di Cosenza.

Tutto questo va contro ogni principio di democrazia e di decentramento. Evidentemente i bisogni della gente non costituiscono più una preoccupazione per coloro che in maniera assolutamente avventata assumono tali decisioni.

Vogliamo sperare che ci sia ancora qualche margine per rivedere un provvedimento che non risulta funzionale a nessun obiettivo se non quello di voler danneggiare deliberatamente la popolazione di questo vasto territorio. Pasqualino Maria Spataro Segretario Zonale Ionio-Sila

Commenti