Home / Attualità / Cerchiara, inaugurato il complesso monastico dei Frati Osservanti

Cerchiara, inaugurato il complesso monastico dei Frati Osservanti

cerchiaraTerminati i lavori di riqualificazione statica e strutturale, è stato inaugurato e riaperto alla fruizione pubblica il complesso monastico dei Frati Osservanti. Annesso alla Chiesa di Sant’Antonio di Padova. alla presenza delle autorità civili e militari e del Vescovo della Diocesi di Cassano Jonio mons. Francesco Savino. Al suo interno, è previsto l’allestimento di un Polo Museale e di un Centro Diurno per gli Anziani. Grazie ai lavori di recupero e di ristrutturazione finanziati dalla regione Calabria con un investimento di 300mila euro. La Chiesa di Sant’Antonio in stile barocco e l’annesso Convento degli Osservanti è stata costruita nel 1600. Per volontà del marchese di Cerchiara Principe Fabrizio Pignatelli. E rappresenta, insieme al Santuario della Armi ed alla Chiesa di San Pietro, uno dei tanti Beni Ambientali di cui è ricca Cerchiara.

CERCHIARA, UN GRAZIE PARTICOLARE AL VESCOVO SAVINO

Nel ringraziare tutti quanti hanno collaborato attivamente per la riuscita dell’evento il sindaco Antonio Carlomagno si è detto soddisfatto. Per il recupero di un pezzo importante del patrimonio artistico di Cerchiara. Che potrà essere valorizzato sia come centro di accoglienza che come attrattore per il turismo culturale. Un grazie particolare il primo cittadino lo ha rivolto al Vescovo don Francesco Savino, alla prof.ssa Bosco, ai proff. Rago e Sancineto, alla Fondazione Santa Maria delle Armi e al suo presidente Filomena Rago organizzatrice dell’evento e alle imprese, Edilnova e Pino Valentino, che hanno eseguito i lavori di restauro.

Fonte: La Provincia di Cosenza

Commenta

commenti