Home / Attualità / Castrovillari, la chiesa della Madonna dell’Idria presa di mira dai vandali

Castrovillari, la chiesa della Madonna dell’Idria presa di mira dai vandali

Scritte e frasi ingiuriose sull’altare e sui muri della cappella. Il presidente del Consiglio comunale Santagada: «Atto gravissimo e blasfemo»

Un atto vandalico gravissimo che ha lasciata attonita l’intera comunità di Castrovillari. Ignoti, ma con tanto di firma, hanno preso di mira la chiesetta della Madonna dell’Idria, una cappella fuori dalle mura della città, nel cuore delle Vigne. Armati di bomboletta spray e vernice, i vandali hanno imbrattato l’altare della chiesa, il quadro sovrastante la pala dell’altare, i muri interni della struttura e alcune statue, per poi finire mettendo tutto a soqquadro.

Le immagini hanno fatto il giro dei social e la gente, indignata, chiede che i responsabili di tale gesto vengano individuati e puniti. Del resto, su quei graffiti c’è una firma che potrebbe aiutare a ricondurre all’autore (o agli autori) del gesto sacrilego.

«È una atto grave e blasfemo che, purtroppo, denota una mancanza di principi e valori». Questo il commento del presidente del Consiglio comunale di Castrovillari, Giuseppe Santagada, anch’egli inorriditto dalle immagini che stanno facendo il giro della città del Pollino.


Commenta

commenti