Home / Breaking News / Castrovillari, le forze di destra stringono un’alleanza

Castrovillari, le forze di destra stringono un’alleanza

castrovillariIn vista dell’appuntamento elettorale con il rinnovo del Parlamento, anche a Castrovillari – così come a livello nazionale – le forze di destra stringono una forte alleanza. In questo senso,  i coordinatori dei tre partiti più rappresentativi, Roberto Senise per Forza Italia, Pietro Epifanio per la Lega Nord e Leo Battaglia per Fratelli d’Italia, si sono riuniti; con l’obiettivo di definire un programma politico comune che guardi oltre le elezioni politiche. Perché, hanno dichiarato, non siamo concorrenti ma alleati. Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia ribadiscono un’alleanza di contenuti e di intenti che ha un preciso significato politico. “Noi siamo l’alternativa di governo al centrosinistra e a Lo Polito – dichiarano -. Con quest’ultimo non si gioca, non si tratta, non si collabora. Siamo distinti e distanti.

Il nostro comune obiettivo di breve termine è riaffermare i nostri buoni amministratori nella Città. Nonché sconfiggere le forze che, anche grazie a stravaganti alleanze in stile prima Repubblica, stanno disamministrando la città”. Proprio con questo intento, per evitare fughe in avanti e soprattutto per non sviare l’elettorato, i tre coordinatori hanno inteso riunirsi. Per stabilire linee comuni di intervento per la coesione ed il coinvolgimento di altri partiti ed associazioni di centro destra. E ancora per stilare un programma per la città, rispondere ai cittadini, aprire loro le porte senza arroccarsi; guardando ai movimenti civici e allargando i confini oltre i partiti. “Ce lo chiedono i cittadini che pretendono serietà, onestà e trasparenza. L’unione si costruisce confrontandosi con lealtà su temi ed idee; consapevoli che non siamo un unico partito ma con un unico obiettivo: perseguire il bene comune per lo sviluppo sociale ed economico di Castrovillari”.

CASTROVILLARI, DELLA SUPERFICIALE AZIONE AMMINISTRATIVA DI CENTRO SINISTRA PAGANO LE CONSEGUENZE I CITTADINI

Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia esprimono un giudizio fortemente negativo contro la giunta di centro sinistra e del sindaco lo Polito; la cui azione amministrativa si sta caratterizzando sempre più all’insegna della superficialità e dell’approssimazione in tutti i settori del governo della città. A pagarne le conseguenze sono i cittadini, speranzosi di un cambiamento promesso in campagna elettorale mai avvenuto.

Le fibrillazioni, lo scollamento della maggioranza e soprattutto il malcontento dei cittadini sono la dimostrazione emblematica di quel cambiamento propagandato e disatteso. Il centro destra è la vera alternativa di rinnovamento e cambiamento.

Commenta

commenti