Home / Attualità / Castrovillari: consegnati i lavori per la riqualificazione dell’Autostazione

Castrovillari: consegnati i lavori per la riqualificazione dell’Autostazione

 

Il secondo corso dell’era Lo Polito anche con l’avvio dei rilievi e le indagini necessari alla progettazione per il consolidamento della parte nord del colle del Santuario della Madonna del Castello

Consegnati, dal Comune di Castrovillari, i lavori  di riqualificazione, grazie a risorse del Fondo di Sviluppo e Coesione 2014/2020 a disposizione della Regione (per il miglioramento della fruibilità ed accessibilità turistica delle superfici di proprietà delle Ferrovie della Calabria), dell’area dell’Autostazione che prevede pure il ripristino estetico della locomotiva “503”-risalente agli anni 1930-32-,  nonché avviati i rilievi e le indagini  necessari alla progettazione per il consolidamento del versante nord del colle del Santuario della Madonna del Castello che utilizza due milioni 980mila euro di finanziamento da parte dell’Ufficio del Commissario Straordinario delegato per l’emergenza idrogeologica nel territorio della regione Calabria in seguito all’accordo di programma tra ministero dell’Ambiente e la stessa Regione.

Lo ha comunicato il Sindaco, Domenico Lo Polito, affermando “la portata e valenza delle realizzazioni per l’ottimizzazione del Territorio, la sicurezza delle residenzialità e l’offerta del capoluogo del Pollino nel sistema Calabria, più complessivamente inteso.”

«Opere- aggiunge il primo cittadino-, con finanziamenti saputi intercettare, nella precedente consiliatura, grazie a progetti ben correlati, che danno, con l’intera idea che si ha della città e si sta portando avanti, il senso di cosa si voglia fare di Castrovillari, tutelando e migliorando quelle specificità, portate in dote dalla storia e dalle capacità di donne e uomini, per la qualità territoriale e la fruibilità dei luoghi».


Commenta

commenti