Home / Attualità / Cassano,Garofalo centro studi La Pira: gioia per i 40 anni di sacerdozio di Monsignor Francesco Savino

Cassano,Garofalo centro studi La Pira: gioia per i 40 anni di sacerdozio di Monsignor Francesco Savino

In occasione del 40° anniversario di sacerdozio di Mons. Francesco Savino, Vescovo di Cassano All’Ionio, il Presidente del Centro Studi “Giorgio La Pira”, Francesco Garofalo, ha espresso i sentimenti di gioia e di condivisione per questo importante traguardo raggiunto dal Pastore della diocesi cassanese. Ricordare un anniversario, – scrive Garofalo -,  è anzitutto fare una festa “eucaristica” in cui si annuncia e si rievoca il passato, si proclama e si celebra il presente, si augura e si attende con fiducia e vigilanza il futuro!

Quarant’anni  di fedele sacerdozio ministeriale sono per tutti noi segno e grazia per aver visto come Mons. Savino, ha saputo corrispondere al dono ricevuto con perseverante responsabilità, cioè con una compiuta volontà di vivere in totale comunione con e per gli altri. Di vivere al servizio della gioia e della speranza di ogni uomo, cercando di condividerne il peso delle tristezze e delle angosce, scegliendo la via della compassione e della sofferenza nella predilezione per i più deboli, i più piccoli e poveri.

 CASSANO, GAROFALO:”GUARDARE QUESTI 40 ANNI CI INSEGNA PAZIENZA” 

Questo anniversario è un invito per tutti noi a vivere portandoci gli uni gli altri nelle nostre miserie e malattie, nei nostri peccati e nelle nostre debolezze. Siamo incapaci di camminare da soli e siamo chiamati a farci prossimo reciprocamente nella sofferenza e nel bisogno: «fratelli, portate i pesi gli uni degli altri, così adempirete la legge di Cristo» (Gal 6,2). Il guardare a questi suoi quarant’anni, – ha concluso il Presidente Garofalo-,  ci insegna la pazienza, cioè l’arte di vivere l’incompiutezza e l’inadeguatezza in noi e negli altri o in ciò che accade nel mondo in questo delicato e particolare momento, segnato da paure e da insicurezze.


Commenta

commenti