Home / Ambiente / Cassano, un successo l’iniziativa “Plastic Free” che si è svolta alla foce del canale Stombi

Cassano, un successo l’iniziativa “Plastic Free” che si è svolta alla foce del canale Stombi

Anche l’Amministrazione comunale ha partecipato all’iniziativa ambientalista con l’assessore ai lavori pubblici Leonardo Sposato

L’assessore delegato ai lavori pubblici, protezione civile e ambiente del Comune di Cassano Jonio, Leonardo Sposato, accompagnato da Leonardo Iannicelli, rappresentante dell’ente locale in seno al direttivo dell’associazione Laghi di Sibari, ha partecipato in prossimità della foce del Canale Stombi all’iniziativa promossa dall’associazione “plastic Free” Onlus.

Si tratta di un’associazione di volontariato nata il 29 Luglio 2019 con l’obiettivo di informare e sensibilizzare più persone possibili sulla pericolosità della plastica, in particolare quella monouso, che non solo inquina bensì uccide.

Oggi, anche attraverso il web e i social, è diventata una bella e grande realtà che conta oltre 100 referenti in tutt’Italia. In rappresentanza di Plastic Free Onlus, è intervenuta Lina Esposito, referente in Calabria per la provincia di Cosenza, insieme a una rappresentanza dell’associazione per sensibilizzare sulla pericolosità della plastica, nonché per organizzare al meglio iniziative da mettere in campo  finalizzate alla pulizia volontaria di aree deturpate dall’abbandono incivile e selvaggio dei rifiuti.

Nell’occasione, l’area attenzionata e ripulita, è stata quella posta nelle immediate vicinanze del Canale degli Stombi, un luogo frequentato molto spesso da persone che amano la pesca sportiva, ma che, purtroppo, ahimè, non amano altrettanto la natura, difettando nella sua tutela e salvaguardia, in quanto molto spesso vi abbandonato rifiuti di tutti i generi provocando grave nocumento all’ambiente e facendo di riflesso sfigurare l’intero territorio.

Con la referente cosentina Lina Esposito e gli altri rappresentanti dell’associazione presenti, l’assessore Sposato si è confrontato sul problema rifiuti in genere, sull’abbandono degli stessi ad opera di incivili, sulle iniziative da promuove per sensibilizzare l’opinione pubblica al rispetto dell’ambiente e del territorio e su tanti altri argomenti di settore.

L’amministratore cassanese, anche a nome del sindaco Gianni Papasso, dopo avere rivolto parole di ringraziamento alla dottoressa Esposito e quindi a Plastic Free Onlus per l’attenzione rivolta al territorio cassanese, ha offerto la massima disponibilità istituzionale per qualsiasi forma di iniziative da attivare relativamente alla tutela e salvaguardia ambientale.


Commenta

commenti