Home / Attualità / Cassano, scuola primaria via Amendola: consegnati i lavori per demolizione e ricostruzione

Cassano, scuola primaria via Amendola: consegnati i lavori per demolizione e ricostruzione

Cassano. Attenzione e priorità all’edilizia scolastica da parte dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Gianni Papasso per assicurare alla popolazione scolastica ambienti sani, decorosi e sicuri. Nella tarda mattinata di venerdì scorso, sono stati consegnati all’impresa appaltatrice i lavori relativi agli “Interventi di demolizione e ricostruzione della Scuola Primaria “Gino Bloise” di via Giovanni Amendola”. Alla cerimonia hanno partecipato il sindaco Gianni Papasso, gli assessori Mungo, Bianchi, Sposato, Fasanella e Falbo, il consigliere di minoranza Praino, i responsabili dei settori dell’Area Tecnica e della Polizia Locale, il progettista, architetto Carlo Guccione e i rappresentanti del Raggruppamento Temporaneo di Imprese – Perrone – Edilbenincasa di Corigliano Rossano. L’intervento impegnerà un importo di complessivo di € 449.212,73.

La spesa complessiva originaria per la realizzazione dei lavori previsti è pari a € 797.181,00, finanziata con fondi regionali per € 781.317,10 e con fondi di bilancio comunale, pari a € 15.863,90. La RTP aggiudicataria dell’appalto ha praticato il 23,930 %  di ribasso sull’importo a base d’asta. Il sindaco Papasso, nell’occasione ha ricordato che il finanziamento è frutto della partecipazione della sua amministrazione al bando regionale del 2016, riguardante l’adeguamento sismico degli edifici scolastici, dal quale il Comune di Cassano All’Ionio, ha avuto finanziati anche i progetti riferiti alle scuole del quartiere San Nicola di Lauropoli e la “Biagio Lanza” del Capoluogo. La demolizione e la ricostruzione dell’edificio scolastico della scuola primaria di via Amendola, in questione, è stata dettata da un’approfondita campagna di indagini tecniche da cui è risultata una serie di vulnerabilità soprattutto di natura sismica della struttura scolastica. L’edificio in questione, ora sarà realizzato ex novo nel rispetto dei volumi preesistenti. I lavori dovranno essere completati in 270 giorni.


Commenta

commenti