Home / Attualità / Cassano: dalla Regione concessi 50 mila euro per acquisto scuolabus

Cassano: dalla Regione concessi 50 mila euro per acquisto scuolabus

cassanoCassano. Ancora una volta la Regione Calabria dimostra di essere al fianco dell’Amministrazione Comunale.

Con decreto dirigenziale n° 1116, del 7 Febbraio 2017, è stato concesso un finanziamento di 50.000 euro all’Amministrazione Comunale di Cassano All’Ionio. Da destinare all’acquisto di uno scuolabus. Il finanziamento è inserito all’interno del piano del diritto allo studio 2016. L’annuncio è stato dato durante il Consiglio Comunale del 19 febbraio dal primo cittadino della città delle Terme, Giovanni Papasso. “Apprezziamo il pronto intervento della Regione Calabria, del governatore Oliverio. E per suo tramite, dell’assessore regionale al Welfare, Lavoro, Pubblica Istruzione, Formazione professionale e Politiche Giovanili, Federica Roccisano. Che ha visto la realizzazione della concessione del finanziamento di 50.000 euro per l’acquisto di uno scuolabus. In tempi, in cui, ci sono necessità e tante risposte da dare, utilizzare i fondi a disposizione del piano di diritto allo studio. Per cui la Legge Regionale 27/1985,  finalizzati ad assicurare il servizio di trasporto pubblico, è davvero un importante segno di collaborazione tra le istituzioni.

CASSANO: GRAZIE AL NUOVO MEZZO SI POTRANNO SERVIRE MEGLIO GLI STUDENTI

Il nostro territorio, molto ampio, presenta istituti scolastici in ogni centro. E grazie a questo nuovo automezzo, di cui si doterà il nostro parco macchine, sarà possibile servire maggiormente gli studenti, soprattutto, quelli in età scolare. Ancora una volta il nostro agire amministrativo è volto nella direzione di lavorare. Solo ed esclusivamente, nell’interesse del territorio e a garantire il benessere della nostra comunità.

Ora, auspichiamo la stessa celerità nelle procedure burocratiche. Per l’acquisto dello scuolabus, così da offrire in tempi rapidi un servizio fondamentale per il diritto allo studio”.

“Per noi” ha dichiarato ancora Papasso “è indispensabile il sostegno alle scuole. Finalizzato all’integrazione e alla promozione di tale importante diritto. Che è annoverato all’interno dei diritti fondamentali ed inalienabili della persona. Sancito dalla Dichiarazione universale dei diritti umani dell’ONU. Dal canto nostro, continueremo a lavorare alacremente per favorire l’innesco di processi virtuosi negli istituti scolasti del cassanese affinché, questi, si accostino al passo con i tempi dotandosi dei servizi essenziali per rendere più ampia l’offerta formativa e disegnare un roseo futuro per la nostra comunità.”

Commenta

commenti