Home / Attualità / Cassano, Papasso: impegno massimo per la Marina di Sibari

Cassano, Papasso: impegno massimo per la Marina di Sibari

gianni-papassoSi è tenuto presso la piazza Sybaris di Marina di Sibari l’incontro voluto dal Sindaco di Cassano All’ionio, Giovanni Papasso, con gli utenti e turisti del villaggio.
Sul palcoscenico ad intervistare il primo cittadino il Capo Ufficio Stampa del Comune Mimmo Petroni. Alle domande del giornalista Papasso ha risposto ricordando l’impegno che l’Amministrazione da lui guidata ha profuso nella gestione del villaggio, ricordando lo stato di fatto in cui lo stesso è stato trovato all’insediamento nel 2012 con un cartello di sequestro giudiziario che capeggiava all’ingresso come biglietto da visita per coloro i quali sceglievano Marina di Sibari come meta turistica delle proprie vacanze. Con una delibera di Giunta coraggiosa il Villaggio è stato acquisito a pieno titolo nel territorio del Comune di Cassano All’Ionio entrandone a farne parte come quartiere. Tanto è stato fatto” ha continuato Papasso “e tanto ancora è in programma”. Sicuramente la promessa più importante fatta dal primo cittadino Papasso e che ha scaturito un applauso scrosciante e spontaneo durato parecchi minuti è stata la presenza dell’acqua potabile in tutte le case per la prossima estate. Promessa che ha fondamento di realtà tanto che proprio negli scorsi giorni sono stati consegnati alla ditta “Conor Costruzioni” di Siracusa i lavori del nuovo potabilizzatore.
Inevitabile la spiegazione a quanto accaduto domenica 7 agosto quando una bomba d’acqua si è abbattuta sul villaggio di Marina di Sibari provocando disagi ad utenti e villeggianti. “Chiedo scusa per i disagi che avete dovuto affrontare” ha detto Papasso “Tutto il sistema ha funzionato perfettamente ma la portata eccezionale dell’acqua caduta dal cielo è stata difficile da smaltire nell’immediato.

I lavori che hanno interessato la piazzetta Sybaris hanno permesso di ridare decoro e dignità a questo luogo che è il centro fulcro della vita sociale del Villaggio sul quale si affacciano numerose attività commerciali. I lavori si sono svolti a 360 gradi garantendo il restyling anche dei sotto servizi che erano fatiscenti. Da qui, questa sera, parte il formale impegno per riqualificare anche l’altra piazzetta di Marina di Sibari, la Rosa dei Venti. Inoltre il Sindaco ha annunciato la previsione di un appalto per il rifacimento del bitume. Marina di Sibari ogni anno accoglie numerosi utenti e da quando abbiamo realizzato questi lavori il Villaggio ha acquistato un nuovo volto e nuova credibilità. Tanto è in cantiere e tanto altro ci impegneremo a fare. Sicuro è che non molleremo per reperire finanziamenti e risorse da destinare al Villaggio. Il nostro Comune è stato baciato da Madre Natura. Davvero non ci manca niente. Dalla spiaggia dorata di Sibari che fa eco a gesta mitologiche si arriva fino alla riserva naturale del Crati, giungendo alle pendici del monte Pollino. Il Parco Archeologico a breve sarà di nuovo fruibile e da qualche giorno abbiamo riaperto il complesso carsico delle Grotte di Sant’Angelo. Tutto è a nostro favore e noi, come amministrazione ci impegneremo affinché si possa riacquistare il ruolo centrale che per anni è mancato.

Commenta

commenti