Home / Attualità / Cassano, Papa Francesco eleverà la Cattedrale a Basilica minore

Cassano, Papa Francesco eleverà la Cattedrale a Basilica minore

1374110_10151728153022569_337077766_nLa Cattedrale di Cassano all’Jonio sarà elevata al rango di Basilica minore. La notizia è stata ufficializzata sabato sera, in occasione delle celebrazioni per l’apertura anche in diocesi dell’Anno della Vita Consacrata, presiedute dal vescovo, monsignor Nunzio Galantino.
È stato proprio il Presule, in coda alla sua omelia, a dare notizia della decisione di Sua Santità Francesco, spiegando che del relativo decreto sarà data lettura il 23 dicembre, in concomitanza con l’ordinazione sacerdotale di Rocco Lategano (che sarà preceduta il 9 dicembre dall’ordinazione diaconale di Nicola Mobilio e seguita, il 30, da quella presbiterale di Carlo Russo). «E’ questo un altro segno dell’attenzione e dell’amore che il Papa nutre per la nostra terra», ha commentato monsignor Galantino, invitando a pregare per il Pontefice.
L’annuncio è stato accolto da applausi e commozione e tutta la diocesi si prepara adesso al grande giorno: il titolo di Basilica minore (nel recente passato assegnato anche alla chiesa castrovillarese di San Giuliano) è un riconoscimento onorifico che il Pontefice dà ad edifici religiosi cattolici di particolare importanza, allo scopo di rafforzare il legame che unisce una singola Chiesa al Vescovo di Roma e per evidenziarne anche il rilievo in ambito territoriale. In tutto, il mondo, ad oggi, si fregiano del titolo di Basilica minore poco più di 1.600 chiese, 550 dei quali in Italia. Un numero adesso destinato a crescere, con l’ingresso in famiglia della Cattedrale cassanese.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*