Home / Attualità / Cassano Jonio, è forte la catena solidale in tempo di emergenza

Cassano Jonio, è forte la catena solidale in tempo di emergenza

Il Movimento per la Vita ha finora dato sostegno a 70 famiglie e si è presa cura di dare sostegno psicologico alle donne

L’emergenza sanitaria derivata dal coronavirus si è rivelata una occasione di momenti di solidarietà verso coloro che in questo momento difficile sono rimasti indietro. Il Movimento per la Vita ed il Centro di Aiuto alla Vita di Cassano, tenendo fede ai propri impegni a favore della vita e della famiglia, per l’occasione ha organizzato diverse attività volte ad aiutare in collaborazione con la Caritas diocesana

In seguito all’appello del vescovo monsignor Francesco Savino, l’associazione Movimento per la vita ha deciso di devolvere i beni alimentari per una raccolta di sostegno, in questo terribile momento storico, alle famiglie disagiate e attivato un punto di raccolta e distribuzione presso la Chiesa del Buon Pastore a Sibari. Difatti i volontari hanno provveduto alla distruzione riuscendo ad aiutare circa settanta famiglie

«I nostri volontari – ha dichiarato la presidente Filena Alfano – non hanno ostacoli e soprattutto sfidano ogni avversità per salvare e assistere ogni singola esistenza umana. La nostra associazione, anche oggi, continua a far pervenire Progetti Gemma (ovvero adozioni a distanza) a tutte le mamme che lo richiedono, mostrando la nostra vicinanza e il nostro interesse quotidiano»,.

Gli operatori Cav si occupano, anche a distanza, del sostegno morale e psicologico di ogni donna, affinché non si senta mai sola e scoraggiata. C’è tanto da fare ancora ma i risultati incoraggianti già raggiunti non mancano.

di Giovanni Belcampo


Commenta

commenti