Home / Attualità / Cassano, il sindaco sollecita intervento per ridare decoro al Parco Archeologico di Sibari

Cassano, il sindaco sollecita intervento per ridare decoro al Parco Archeologico di Sibari

Presto verrà sottoscritta una convenzione tra l’Azienda regionale Calabria Verde e il MiBACT per organizzare interventi di pulizia su tutti i parchi archeologici della Calabria e principalmente a Sibari

cassanoIn occasione di un incontro sostenuto nei giorni scorsi in Regione con la Governatrice della Calabria Jole Santelli, il sindaco di Cassano all’Ionio Gianni Papasso – avendo già da tempo attenzionato lo stato di abbandono in cui versa il Parco Archeologico dell’antica Sibari – ha sollecitato un immediato intervento organizzativo per ridare decoro all’importante sito culturale. Dal canto suo, la presidente Santelli, considerato che già da qualche mese si è avuta la concessione dell’autonomia del Museo e del Parco Archeologico di Sibari, si è subito attivata prendendo contatto con il MiBAC, per la nomina del direttore.

Nei giorni passati, ha riferito il primo cittadino, si era sentito anche con l’assessore regionale Gianluca Gallo, il quale si era subito attivato per programmare un intervento con Calabria Verde. Nella mattinata odierna, il sindaco Papasso, sulla questione delle erbacce che hanno invaso il sito archeologico del Parco del Cavallo, dentro e fuori dal perimetro che lo segna, e che offrono uno spettacolo indecoroso, si è messo in contatto telefonico con la dottoressa Antonella Cuciniello, direttrice del Polo Museale della Calabria e con la dottoressa Adele Bonofiglio, direttrice del Museo e Parco Archeologico di Sibari, le quali hanno informato che, in proposito, è in corso di svolgimento una gara d’appalto per l’affidamento dei lavori.

PRESTO SOTTOSCRITTA CONVENZIONE TRA CALABRIA VERDE E MIBACT PER INTERVENTI DI PULIZIA SU PARCHI ARCHEOLOGICI

E’ seguito un incontro telefonico a tre, tra lo stesso sindaco, l’assessore regionale Gallo e il Commissario Straordinario Aloisio Mariggiò, nel corso del quale è stato definito che presto verrà sottoscritta una convenzione tra l’Azienda regionale Calabria Verde e il MiBACT per organizzare interventi di pulizia su tutti i parchi archeologici della Calabria e principalmente a Sibari. Un risultato, importante, conseguito grazie al determinante interessamento dell’assessore regionale Gianluca Gallo. Ma c’è di più. Nell’occasione, si è inoltre, concordato con il Commissario Straordinario Mariggiò, che nei prossimi giorni, un’altra convenzione verrà sottoscritta tra il Comune di Cassano All’Ionio e Calabria Verde, per interventi di pulizia del verde presso l’area adiacente al Parco Archeologico delle Grotte di Sant’Angelo. A margine di tali interventi di concertazione tra le parti coinvolte, il sindaco Papasso, ha espresso viva soddisfazione per l’esito positivo degli impegni assunti.


Commenta

commenti