Home / Attualità / Carnevale 2017, celebrato funerale del cassonetto

Carnevale 2017, celebrato funerale del cassonetto

carnevaleStoricizzare l’evento e sottoporlo al più ampio coinvolgimento possibile. Una decisione maturata sulla scia dell’ampio successo riscosso dalla celebrazione del Carnevale a Corigliano. Una manifestazione condotta nel segno della naturale e necessaria atmosfera di svago e spensieratezza. Ma con un occhio di riguardo al rispetto dell’ambiente. Attraverso un’edizione particolarmente vocata alla promozione del riuso creativo dei rifiuti e della raccolta differenziata. Che, a partire dal 1° luglio, allo scalo e Schiavonea segnerà la scomparsa del caro vecchio cassonetto. Una circostanza che, in maniera più che riuscita, si è metaforicamente festeggiata attraverso il funerale del cassonetto.

CARNEVALE, CALENDARIZZARE L’EVENTO PROMUOVENDO I TEMI DEL SOCIALE

Con lumini, fiori e candele intorno ad un insolito feretro. Una corona di fiori posta ai suoi piedi dal Sindaco e dalla Giunta Comunale. E il manifesto funebre che ne dà il felice annuncio. A esprimere soddisfazione per la riuscita dell’evento promosso dall’Esecutivo Geraci sono l’assessore al turismo Alessandra Capalbo e all’ambiente Marisa Chiurco. Che colgono l’occasione per ringraziare il mondo dell’associazionismo e della scuola per essersi resi co-protagonisti di questa esperienza. “L’impegno dell’Amministrazione Comunale – dichiara la Capalbo – è quello di calendarizzare l’evento. E di associare e fare del momento ludico per eccellenza, l’occasione per promuovere e sensibilizzare, partendo dal basso, i temi che riguardano il sociale e la salvaguardia dell’ambiente.

Il ritorno del Carnevale è stato reso possibile dalla sinergia pubblico-privato che ci impegneremo a rendere sempre più funzionale e consolidata. Il messaggio – aggiunge la Chiurco – è stato colto. Associazioni e scuole hanno saputo impreziosire il Carnevale ridando vita ai rifiuti con colori e forme nuove.

Commenta

commenti