Home / Attualità / Cariati: tumori, monitoraggio territoriale Arpacal

Cariati: tumori, monitoraggio territoriale Arpacal

Diritto alla salute, promuovere campagne di informazione, prevenzione ed educazione sanitaria e sollecitare l’Arpacal ad avviare il monitoraggio dell’inquinamento delle acque e del suolo e verificare l’incidenza sui casi di tumore nei vari territori.

È quanto è stato condiviso nel corso della commissione sanità dell’ANCI Calabria riunitasi nei giorni scorsi a Catanzaro, nella Cittadella Regionale.

A darne notizia è Maria Elena Ciccopiedi, consigliere comunale delegato alla sanità unico comune partecipante all’incontro, insieme a Trebisacce, per la provincia di Cosenza, informando inoltre che il prossimo incontro della Commissione Sanità è previsto per Venerdì 27 Settembre. Per l’occasione sarà presentato da esperti il progetto di prevenzione urologica e cardiologica di Federsanità ANCI, alla presenza della presidente dell’associazione Tiziana Frittelli.

Presieduta da Giuseppe Varacalli, ai lavori della commissione hanno partecipato anche Francesco Candia consigliere comunale di Stignano e vicepresidente Anci Calabria ed i componenti Giuseppe Campanella assessore del comune di Trebisacce, Maria Grazia Richichi vicesindaco e assessore del comune di Villa San Giovanni. Oltre alla Ciccopiedi era presente anche Maria Cristina Riga vice sindaco di Caraffa.


 

 

Commenta

commenti