Home / Attualità / Cariati, parte la raccolta differenziata porta a porta

Cariati, parte la raccolta differenziata porta a porta

cariatiCariati, questa mattina presentato l’avvio del servizio di raccolta differenziata

Cariati. E’ di questa mattina la conferenza stampa di presentazione del servizio di raccolta differenziata “Porta a Porta”, che da domani partirà nel Comune di Cariati.

La Sindaca Filomena Greco, accompagnata dall’Assessore alle Politiche Ambientali Sergio Salvati, hanno reso noto che, da domani, presso il Centro Sociale di Cariati, sarà possibile ritirare il materiale occorrente per la raccolta differenziata, previa presentazione del tesserino del codice fiscale o una ricevuta di pagamento della tassa sui rifiuti. Il centro sociale  resterà aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 13 e dalle 16 alle ore 19.

Il via della raccolta per le utenze domestiche è fissato per il 9 Gennaio. Stessa data per l’apertura del centro di raccolta di Località Varco, dove potranno essere conferiti non soltanto i rifiuti differenziati, ma anche Ingombranti, Raee e altre tipologie di rifiuti come ad esempio gli sfalci di potatura mentre le pile esauste potranno essere raccolte presso le tabaccherie e i farmaci scaduti  presso le farmacie e parafarmacie.

L’Assessore Salvati, ribadisce e sottolinea l’importanza della differenziata. Importante per il decoro delle nostre strade, importante per l’ambiente, importante per le casse del nostro Comune:  “L’ obiettivo, sin dal primo giorno del nostro insediamento, è stato quello di avviare un percorso di programmazione che consenta di pervenire ad un circolo virtuoso nella gestione dei rifiuti. E’ fondamentale pervenire ad un processo che consenta il Riciclo e il conseguente Riutilizzo del materiale.  La raccolta differenziata è l’unica soluzione possibile da adottare per sopperire al problema rifiuti”.

La Sindaca Filomena Greco, orgogliosa e soddisfatta del favore incontrato nella cittadinanza per questa nuova iniziativa, definisce questa come una “giornata storica” per il nostro paese. “E’ nostro obiettivo dare un’immagine più illustre al nostro paese, eliminare i cassonetti dalle strade e rendere piacevole ogni attività per chi ad esempio passeggia o fa sport lungo le strade del paese. Senza voler dimenticare ovviamente, la riduzione della spesa che deriva dalla riduzione del conferimento in discarica. Cariati è pronta, e noi non vediamo l’ora di iniziare!”.

Commenti