Home / Attualità / Cariati, Lsu/Lpu prorogati fino al 31 dicembre 2014

Cariati, Lsu/Lpu prorogati fino al 31 dicembre 2014

CARIATI  – Lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità, il Comune ha prorogato, con una delibera di Giunta approvata nei giorni scorsi, la proroga del rapporto di lavoro fino al 31 dicembre 2014. Le unità locali interessate sono 22. L’auspicio, anche alla luce di quanto previsto nella Legge di Stabilità del Governo, è che nel corso dell’anno si possano avere maggiori e più concreti elementi circa l’effettiva auspicata stabilizzazione di queste risorse occupazionali divenute indispensabili per il funzionamento quotidiano di tutti gli enti locali.
È quanto fa sapere e dichiara il Sindaco Filippo Sero, ancorando la determinazione assunta dalla Giunta alla comunicazione ufficiale della Regione Calabria, fortemente invocata e sollecitata dai sindacati e dai sindaci, e giunta nelle scorse settimane, di aver individuato le risorse finanziarie a copertura delle mensilità per gli LSU e LPU in forza nei comuni, fino alla fine dell’anno in corso.
È – dichiara – sicuramente una notizia positiva rispetto a quanto avvenuto negli ultimi anni, con proroghe che si susseguivano in un contesto di assoluta indeterminatezza, dubbi e indecisione per mancanza di certezza sull’esistenza o meno dei fondi necessari. Almeno per il 2014 – continua il Primo Cittadino – con la Legge di Stabilità si è ottenuto. un risultato concreto In essa si fa anche riferimento, seppur in modo generico, alla volontà di pervenire alla stabilizzazione di questo notevole bacino occupazionale locale. Naturalmente permane il nostro impegno – conclude Sero – insieme gli altri sindaci affinché si possano stabilizzare definitivamente e seriamente questi lavoratori sempre più indispensabili per le funzioni basilari delle nostre macchine comunali. Insomma, davvero una buona notizia in avvio anno, per i diretti interessati e le loro famiglie e per i Comuni che beneficiano delle loro attività.

Commenta

commenti