Home / Attualità / Cariati, libri di testo richieste entro sabato 21. Assegnati al Comune 40,7 mila euro

Cariati, libri di testo richieste entro sabato 21. Assegnati al Comune 40,7 mila euro

Fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo per l’anno scolastico 2019/2020, gli aventi diritto possono avanzare richiesta del contributo entro sabato 21 dicembre. È quanto fa sapere l’assessore con delega al bilancio, ai tributi e alle politiche sociali Sergio Salvati, esprimendo soddisfazione per il riconoscimento al Comune degli oltre 40 mila e 700 euro  di fondi regionali che contribuiranno a supportare le famiglie maggiormente bisognose e a garantire il diritto allo studio. Le agevolazioni sono rivolte agli allievi delle scuole secondarie di primo e secondo grado e i criteri di accesso all’erogazione del contributo sono relativi all’ISEE e al numero dei componenti del nucleo famigliare.

 La Giunta con apposita delibera ha stabilito di ripartire il fondo rivolto alle tre classi della scuola media inferiore e alle prime due classi della scuola superiore, secondo 3 fasce. Con reddito da 0 a 3.544 euro si rientra nella fascia A, da 3.544,01a 7.088 euro, nella B; la fascia C comprende il target 7.088,01-10.632,94 euro. Il bonus assegnato per la scuola secondaria superiore IIIª, IVª e Vª classe verrà ripartito direttamente alle scuole superiori cittadine, proporzionalmente alla rispettiva popolazione scolastica. I genitori o i facenti funzione che ritengono di appartenere alle situazioni reddituali sopraelencate potranno ritirare gli appositi moduli di richiesta presso gli Istituti scolatici interessati o scaricarli dal sito www.comune.cariati.it.

Le domande dovranno essere compilate in ogni loro campo con i dati anagrafici dello studente e del richiedente, le informazioni relative all’istituto scolastico a cui l’allievo è iscritto e completate con la seguente documentazione in allegato: attestazione ISEE protocollo INPS-ISEE-2019, non superiore all’ISEE previsto dalla normativa per l’assegnazione del contributo per i libri di testo pari a euro 10.632,94; documento di identità. Verranno prese in considerazione esclusivamente le richieste pervenute presso gli uffici scolastici degli istituti frequentati dagli studenti entro il termine perentorio fissato per sabato 21 dicembre.


Commenta

commenti