Home / Attualità / Cariati, L’Alternativa: sul consiglio lamentele strumentali della minoranza

Cariati, L’Alternativa: sul consiglio lamentele strumentali della minoranza

cariatiSi è svolto nella mattina di oggi, lunedì 13 agosto 2018, il Consiglio comunale con all’ordine del giorno la situazione politico-amministrativa che si è determinata a Cariati a seguito dell’Operazione Feudalitas, punto richiesto dai quattro consiglieri di minoranza. Il consiglio, iniziato alle 9:30, si è svolto regolarmente nei locali del Centro Sociale di Cariati. “Come aveva anticipato il presidente del Consiglio comunale Antonio Arcuri, sono stati rispettati sia i tempi che i termini previsti dallo Statuto – fanno sapere da l’Alternativa – . Questo è la testimonianza di quanto le lamentele mosse dalla minoranza fossero del tutto inutili, strumentali e prive di ogni fondamento politico”.

L’ALTERNATIVA: SI LAVORA PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA VOTATO DAI CITTADINI

“Non pensiamo ce ne sia bisogno di sottolinearlo ancora – continuano – , ma siamo anche convinti che ‘repetita iuvant’. Per questo non ci stancheremo di dire sia ai cittadini e ai tanti turisti, sia alle forze sociali e politiche che tutte le componenti de l’Alternativa sono impegnate affinché la stagione turistica in corso continui in piena tranquillità ed inoltre tutti lavoriamo con serietà e impegno per la realizzazione del programma elettorale largamente votato dai cittadini cariatesi. Si tratta di una responsabilità, oltre che di un dovere, per noi importantissimi, a cui teniamo fede nel rispetto della democrazia e dei nostri concittadini”.  “Pertanto – concludono dal movimento – non accettiamo inutili provocazioni di sorta e attendiamo fiduciosi la conclusione di questa vicenda, riponendo pieno rispetto nel lavoro della magistratura, consci di aver agito sempre per il bene della nostra comunità”.

FONTE: COMUNICATO STAMPA L’ALTERNATIVA CARIATI

Commenta

commenti