Home / Attualità / Cariati vuole istituire il Consiglio comunale dei ragazzi

Cariati vuole istituire il Consiglio comunale dei ragazzi

cariatiNella convinzione che possa rappresentare un’esperienza particolarmente formativa, a Cariati si valuta il progetto di istituzione del Consiglio comunale dei ragazzi; attraverso il quale insegnare loro il valore delle istituzioni e l’importanza della cosa pubblica. Se ne è parlato, venerdì 9 novembre , in una riunione a Cariati; durante la quale il presidente del Consiglio Antonio Arcuri, il vicesindaco Francesco Cicciù e la consigliera Maria Elena Ciccopiedi hanno incontrato la dirigente responsabile dell’Istituto comprensivo di  Cariati, la dottoressa Tiziana Cerbino; nonché il dirigente responsabile dell’I.I.S di Cariati, il dottor Franco Murano. Il progetto ha come obiettivo principale quello di offrire ai ragazzi un’occasione per entrare in contatto diretto con le istituzioni. Per capire, guardandole dall’interno, quale enorme valore hanno per i cittadini e per il funzionamento della vita collettiva.

“Crediamo che sia un’esperienza particolarmente stimolante e formativa – ha detto la sindaca Filomena Greco – , capace di insegnare ai ragazzi cosa significa amministrare e lavorare per la cosa pubblica. Insieme a questo, abbiamo in mente anche un altro progetto: quello di istituire una scuola di politica e di amministrazione pensata per i giovani. Vorremmo contribuire alla loro formazione di adulti e di cittadini consapevoli: anche questo fa una buona istituzione. Abbiamo ripreso con le scuole un dialogo, già avviato da tempo, sull’istituzione del Consiglio comunale dei ragazzi – ha fatto sapere il presidente del Consiglio Antonio Arcuri – .

CARIATI, RAGAZZI E MONDO SCOLASTICO PRIORITA’ DELL’AMMINISTRAZIONE GRECO

In questa direzione, abbiamo raccolto la disponibilità dei dirigenti delle scuole di Cariati. E presto costituiremo la Commissione, prevista nell’apposito Regolamento comunale, per avviare l’iter che ci porterà in tempi brevi all’elezione del baby sindaco. Un sincero ringraziamento – ha concluso – va alla dottoressa Cerbino e al dottor Murano per la loro cordialità e per avere condiviso e appoggiato l’iniziativa”. E sull’argomento sono intervenuti anche il vicesindaco Francesco Cicciù e la consigliera Maria Elena Ciccopiedi; i quali hanno dichiarato: “Dedicare particolare attenzione alle giovani generazioni e al mondo scolastico in particolare rappresenta una priorità dell’azione amministrativa della sindaca Filomena Greco. E in questa direzione stiamo lavorando,  anche attraverso altri progetti che hanno come centralità i ragazzi i loro talenti e le loro aspirazioni”.

Dall’incontro tra l’amministrazione comunale di Cariati e i dirigenti degli istituti scolastici della cittadina è venuta fuori l’intenzione di lavorare intensamente per realizzare in tempi brevi il progetto. l’iniziativa”.

 

Commenta

commenti