Home / Attualità / Cariati, 1,8 milioni per adeguamento sismico

Cariati, 1,8 milioni per adeguamento sismico

cariatiNuovo risultato positivo conseguito dall’amministrazione comunale di Cariati. Che intercetta 1 milione e 800mila euro per l’adeguamento sismico dei plessi di Fuori PORTA PIA (scuola dell’infanzia); del Centro Storico (scuola primaria), Edmondo DE AMICIS; nonché di Via MOLINELLO (scuole dell’infanzia e primaria) e Via STABILIMENTO (scuola dell’infanzia). È quanto fa sapere l’assessore ai lavori pubblici Francesco Cicciù. Esprimendo soddisfazione anche a nome del Sindaco Filomena Greco e della Giunta Municipale. “Oltre ogni tentativo di mistificazione e di disinformazione anche quest’ultima importante notizia per le scuole cittadine conferma la visione e la concreta capacità dell’Esecutivo di saper destinare finanziamenti extra bilancio comunale al miglioramento dei servizi e della qualità della vita della comunità.

Priorità ed obiettivo strategico della squadra di governo – scandisce Cicciù, annunciando l’arrivo a breve di finanziamenti ulteriori – resta quello di portare a casa comunque il maggior numero di risorse ottenibili; il tutto rispetto ai numerosi progetti presentati e che continueremo a proporre in tutti i settori di intervento.

CARIATI, L’ITER DEGLI INTERVENTI

La comunicazione ufficiale della conferma dell’inserimento degli interventi per le quattro strutture scolastiche tra quelli finanziabili nell’ambito del Piano Triennale 2018-2020 è stata trasmessa al Sindaco nei giorni scorsi dal Dipartimento Regionale Infrastrutture – Lavori Pubblici e Mobilità.

L’iter prevede adesso il perfezionamento del procedimento con l’integrazione della progettazione definitiva; poi il cronoprogramma di attuazione dell’intervento; quindi, la firma della convenzione con la Regione Calabria per l’erogazione dei fondi


Commenta

commenti