Home / Attualità / Cariati: 175° Tchaikovsky, eventi anche nel territorio

Cariati: 175° Tchaikovsky, eventi anche nel territorio

ILBURATTINO-PASQUA-250415 (3)175esimo compleanno di Pyotr Ilyich TCHAIKOVSKY, compositore russo autore de LO SCHIACCIANOCI e de IL LAGO DEI CIGNI. Il 7 MAGGIO, in occasione dell’anniversario, un concorso per arti visive che si concluderà con un viaggio a Votkinsk, città della Russia europea centro-orientale, situata nella Repubblica Autonoma dell’Udmurtia e a mille km a est-nord-est di Mosca. A LUGLIO un concorso musicale internazionale. – Il 9 MAGGIO, anche nel Basso Jonio cosentino, sarà la Festa della Vittoria. Caccia al tesoro in un’area archeologica del territorio per insegnare anche ai più piccoli la storia ed i valori della propria terra d’origine. Ecco i prossimi appuntamenti dell’Associazione Italia Russia – Lingua e Culture senza Frontiere.
Dopo aver festeggiato la Pasqua Ortodossa con i dolci, le icone ed i simboli della ricorrenza religiosa, tanto apprezzati dai bimbi della scuola IL BURATTINO, il sodalizio guidato da Olga KISSELEVA si prepara a festeggiare, GIOVEDÌ 7 MAGGIO, il compleanno del famoso compositore ČAJKOVSKIJ.
Sarà lanciato un concorso per arti visive, aperto a tutto il territorio e che si concluderà con un viaggio a Votkinsk, città natale del musicista. Il viaggio, promosso e organizzato dall’associazione Italia-Russia si farà in autunno.
FESTA DELLA VITTORIA NELLA II GUERRA MONDIALE SABATO 9 MAGGIO sarà festeggiato anche nel territorio quello che in Russia è l’evento patriottico più importante.
Lezioni ad hoc tenute nella sede di CARIATI, un mini corteo ed una giornata all’aperto, con caccia al tesoro per i più piccoli. L’iniziativa, aperta a quanti vorranno unirsi, si terrà presso un’area archeologica del territorio, con l’obiettivo di valorizzare le emergenze di questa area.
Le attività proseguiranno a Luglio con il Festival Capriccio di TCHAIKOVSKY, un concorso musicale che si terrà nella settimana dal 1° al 7.
Sviluppo e promozione dell’arte contemporanea delle due culture russa e occidentale; individuare e sostenere i bambini e i giovani creativi e di talento; individuare e sostenere i bambini e i giovani creativi e di talento con disabilità; valorizzare e divulgare le culture tradizionali; rafforzare le relazioni e la cooperazione internazionale. Sono, questi, gli obiettivi dell’evento che Italia Russia – Cultura e Lingua senza Frontiere organizza con l’Associazione “Centro del sostegno sociale della Repubblica” in Russia, il Ministero della Cultura ed il Collegio Musicale della Repubblica di Udmurtia.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*