Home / Attualità / Carenza infrastrutturale Sibaritide : appello alle Corti Europee

Carenza infrastrutturale Sibaritide : appello alle Corti Europee

sibaritide stazionerossanoUna lettera di contestazione e diffida al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, al Governo e a tutti gli altri Enti responsabili. Oggetto: la carenza infrastrutturale nella Sibaritide . Autore l’avvocato Pasquale Catalano, da sempre impegnato in una lotta senza quartiere contro chi ha determinato, di fatto, l’isolamento della Sibaritide da un punto di vista infrastrutturale, per conto di un cittadino, Pietro Catalano. Una tematica legata anche alla riforma delle circoscrizioni giudiziarie.

LA CARENZA INFRASTRUTTURALE NELLA SIBARITIDE

Che di fatto ha cancellato il Tribunale di Rossano, accorpandolo a quello di Castrovillari. Quest’ultimo difficilmente raggiungibile con i mezzi pubblici. Certamente non con il treno. Catalano nella diffida al Ministero e agli altri Enti, fa presente la disastrosa condizione delle ferrovie, con assenza di treni, e della statale 106. La diffida è stata fatta il 19 novembre scorso. Di concreto non c’è nulla. Si prospetta un ricorso agli organi giurisdizionali superiori, quali la Corte di Giustizia Europea e la dei Diritti dell’Uomo di Strasburgo. Da questa terra tutti stanno scappando. Perché non c’è più futuro.

FONTE:LA PROVINCIA

Commenta

commenti