Home / Breaking News / Caracciolo e Grillo: campa cavallo che l’erba cresce

Caracciolo e Grillo: campa cavallo che l’erba cresce

caracciolo“Campa cavallo che l’erba cresce. A Rossano l’erba è cresciuta oltre misura e cavalli ne possono campare tanti”. E’ quanto dichiarano i consiglieri comunali del movimento RossanoFutura Tonino Caracciolo e Marinella Grillo. “Persino una modesta gara  per l’affidamento del servizio del verde è stata sbagliata. Niente elaoiopolio dopo la foto col Ministro Martina. Vicenda Centrale Enel: zero assoluto e silenzio totale su una vicenda vitale per Rossano. Ma che rischia di rivelarsi una colossale bufala messa in piedi da Enel per andare via a costo zero. Silenzio inoltre sulla nostra proposta di aprire un tavolo nazionale presso il Mise. Nessuna azione sulla questione trasporto ferroviario-metropolitana leggera. Pur in presenza di investimenti di 500 M€ della Regione mai visti prima di oggi. Coordinamento del territorio zero assoluto.

CARACCIOLO: SILENZIO ASSOLUTO SU ALCUNE QUESTIONI

Per non parlare poi del PSA:  una nuova enorme colata di cemento. Pur in presenza di norme, la LUR ed il QTRP, che mirano al consumo di suolo zero e buio assoluto sulla prospettiva della città unica. E ancora la macchina comunale: a oggi non abbiamo ruotato nemmeno l’ultimo usciere. Pur essendo sotto gli occhi di tutti lo stato disastroso della macchina comunale. Sui debito fuori bilancio, a distanza di un anno, ancora non s’è fata luce. Mentre il riaffidamento alla Soget ha prodotto solo l’assunzione di qualche amico. Case popolari, fondi PAC, Sprar: silenzio assoluto. E intanto si fanno e disfanno gruppi consiliari con consiglieri che vagano da un gruppo all’altro come le vacche di Fanfani. In cerca di un autore che non c’è.

Commenti
Inline
Inline