Home / Breaking News / Canale degli Stombi, Papasso a Catanzaro per incontrare Oliverio

Canale degli Stombi, Papasso a Catanzaro per incontrare Oliverio

canale degli stombiInsabbiamento del Canale degli Stombi, il sindaco di Cassano all’Ionio Gianni Papasso sarà a Catanzaro martedì 11 per sostenere un colloquio con il Presidente Mario Oliverio. L’obiettivo è discutere delle potenziali e concrete soluzioni all’atavica questione. L’incontro è previsto alle ore 12 nella Cittadella regionale. “Ringrazio il Presidente Oliverio – afferma il Sindaco Papasso -. Per la disponibilità che ogni qualvolta viene richiesto un incontro e/o un confronto si dimostra disponibile. Martedì prossimo ci incontreremo per discutere delle soluzioni per risolvere la questione dell’insabbiamento del Canale dello Stombi.

CANALE DEGLI STOMBI, STIPULATA UNA CONVENZIONE CON IL CONSORZIO DI BONIFICA

Tale porto canale di proprietà della Regione Calabria rappresenta per le imbarcazioni la strada da e per il mare per raggiungere il complesso turistico nautico dei Laghi di Sibari. Dall’insediamento della mia amministrazione – continua il Primo cittadino – abbiamo cercato, sin da subito, di porre in essere azioni concrete per la risoluzione della questione dell’insabbiamento. Dovuto alla marea che riporta indietro la sabbia che viene tolta. Abbiamo stipulato una convenzione con il Consorzio di Bonifica. Che ringrazio per il puntuale ed abnegante lavoro che svolge quotidianamente. Garantendo la navigabilità del Canale per gran parte dell’anno.

Il nostro obiettivo ora è quello di raggiungere il traguardo della risoluzione completa della problematica. Al fine di gettare le basi per lo sviluppo turistico del complesso dei Laghi. Che in Italia è conosciuto come la “Venezia del Sud”. Consci del fatto che proprio il porto canale rappresenta il mezzo per realizzare questo importante progetto. Confidiamo nell’incontro con Oliverio” conclude Papasso “certi del fatto che produrrà i frutti necessari per porre in atto strategie per la risoluzione definitiva della problematica.

Commenta

commenti

Inline
Inline