Home / Attualità / Canale degli stombi, lega navale scrive a sindaco e consorzio

Canale degli stombi, lega navale scrive a sindaco e consorzio

canale degli stombiRiceviamo e pubblichiamo una nota sul Canale degli stombi inoltrata dalla Lega navale al sindaco di Cassano e al Consorzio dello Jonio cosentino

Costretti, nostro malgrado, a tornare sull’argomento del Canale degli stombi. Dato che da molti anni l’insabbiamento della via d’acqua che puntualmente si è verificato ogni anno, anche in questa stagione, non è stato ancora risolto. Essendo stati impiegati, discontinuamente, mezzi non idonei. Il risultato, da noi controllato in data odierna, è l’impossibilità di accedere al mare. Anche con imbarcazioni a motore di limitato pescaggio. In precedenti note abbiamo più volte lamentato e segnalato il degrado dell’intero insediamento. Che, viceversa, se ben amministrato e tutelato, poteva e doveva costituire un insieme di elevato valore turistico, ambientale e occupazionale. Di importanza regionale, anzi nazionale.

CANALE DEGLI STOMBI, PROVVEDERE ANCHE AL RIPRISTINO DELLA PROFONDITA’

La negativa ricaduta di tale degrado non ci interessa soltanto quali cittadini e residenti, ma determina la pressoché completa paralisi di ogni attività della nostra Sezione della Lega Navale Italiana. Che siamo istituzionalmente chiamati a compiere. Segnaliamo, inoltre, la necessità di provvedere a breve anche al ripristino della profondità di mt.3 ( come era in origine ). Anche all’interno dei Laghi, ove in tanti anni non si è operato alcun intervento di manutenzione. L’unica novità, in questi ultimi mesi, è costituita da un impianto di mitilicoltura (autorizzato da chi?). Che si estende per centinaia di metri lungo l’argine nord-est e che determina intralcio e pericolo anche per la navigazione nelle acque interne.

Infine, a tutela degli interessi dei nostri associati, ove non vengano adottati idonei e urgenti provvedimenti, saremo obbligati a chiedere congruo risarcimento dei danni da parte dei responsabili in ogni sede competente.

Lega Navale
Il Presidente prof. Aldo Lione

Commenti
Inline
Inline