Home / Breaking News / Calcio, Rossanese: Gianni Beschin entra a far parte della Società

Calcio, Rossanese: Gianni Beschin entra a far parte della Società

La compagine dirigenziale della Rossanese si arricchisce di un un portante tassello. Il presidente Fabio Abruzzese oggi ha ufficializzato l’ingresso in società di Gianni Beschin. L’ex arbitro internazionale rappresenterà certamente un valore aggiunto per la Rossanese, che lo ha visto già come dirigente in un paio di stagioni nelle scorse annate in Eccellenza. Arbitro per 30 anni, gli ultimi dei quali dal 1986 al 1997 in Sere A ed internazionale dal 1990 al 1995, dopo aver appeso il fischietto al chiodo Beschin è rimasto comunque nel mondo del calcio dove ha ricoperti diversi incarichi dirigenziali nel profissionisti e fra i dilettanti: quattro anni a Cosenza, tre alla Spal, uno a Crotone e poi fra le altre Rossanese, appunto, e Corigliano.

 

BESCHIN: CONDIVIDO GLI OBIETTIVI DELLA SOCIETA’

«Condivido gli obiettivi che la società si è prefissata – ha detto Beschin – ovvero quelli di affidare la Rossanese ai rossanesi e della valorizzazione dei giovani. Mi auguro che con una semina adeguata si potranno raccogliere i frutti anche nelle annate a venire. Sposo questo progetto che è a lungo termine. Per quel che mi riguarda ci metterò la faccia, quindi la serietà, la professionalità e nonostante la nobile Rossanese sia nei dilettanti, faremo in modo di comportarci e presentarci come se fossimo fra i prefessionisti. Mi occuperò anche di comportamento, regolamento e gestione». «Siamo onorati della presenza di Gianni Beschin nei quadri dirigenziali – ha aggiunto il numero uno della Rossanese, Fabio Abbruzzese – perché la sua competenza e esperienza accresceranno l’immagine della nostra società. Lo ringraziamo per la disponibilità».

FONTE: COMUNICATO STAMPA

Commenta

commenti