Home / Breaking News / Calcio, play off Serie C: ai quarti il Cosenza deve affrontare la Sambenedettese

Calcio, play off Serie C: ai quarti il Cosenza deve affrontare la Sambenedettese

Effettuati a Firenze i sorteggi dei quarti di finale dei playoff del campionato di Serie C. Il Cosenza, che non era testa di serie, affronterà la Sambenedettese. Gara di andata mercoledì 30 maggio allo stadio Marulla alle ore 20.30, il ritorno domenica 3 giugno al “Riviera delle Palme”.

L’urna di Firenze ha decretato il prossimo avversario dei lupi approdati alla “Final Eight” dei playoff promozione, dopo aver eliminato Sicula Leonzio, Casertana e Trapani. Sul cammino dei rossoblu nei quarti di finale c’è quindi la Sambenedettese, nella quale gioca il portiere Pietro Perina, ceduto in prestito nel mercato di riparazione.

Alle 5 squadre che ieri hanno staccato il pass qualificazione (Cosenza, FeralpiSalò, Viterbese, Reggiana e Sambenedettese) si sono aggiunte le tre seconde classificate nei tre gironi (Robur Siena, Sudtirol, Catania) per un totale di otto squadre che sono state accoppiate nuovamente con i criteri delle teste di serie.  I rossoblu non erano testa di serie. Così come i precedenti tre turni, anche nei quarti di finale non sono previsti tempi supplementari e calci di rigore. Questo significa che in caso di pareggio al termine dei 180 minuti, passerà sempre la meglio piazzata nella stagione regolare.

Questi tutti gli accoppiamenti dei quarti di finale

Cosenza – Sambenedettese
Viterbese  – Sudtirol
Feralpisalò – Catania
Reggiana  – Robur Siena

SEMIFINALI PLAYOFF NAZIONALI FINAL FOUR

Dai 4 incontri usciranno le 4 squadre semifinaliste che disputeranno la Final Four. Tramite sorteggio integrale si decideranno le sfide di andata e ritorno che si terranno allo Stadio Adriatico Pescara dal 4 al 9 giugno. In caso di parità al termine dei 180 minuti ci saranno i tempi supplementari ed eventuali calci di rigore.

FINALE PLAYOFF SERIE C

La finale si disputerà il 9 giugno allo Stadio Adriatico di Pescara. In caso di parità al termine dei 90 minuti ci saranno tempi supplementari ed eventuali calci di rigore.

 

fonte quicosenza.it

Commenta

commenti