Home / Attualità / Calcio, Esordienti: Rossano Sport campione provinciale “Fair Play”

Calcio, Esordienti: Rossano Sport campione provinciale “Fair Play”

asd rossano

I ragazzi Esordienti del Rossano Sport con i mister Vulcano e Manlio Belgardo

Si è concluso mercoledì 3 maggio, alla presenza del Presidente Provinciale FIGC, Avv. Giovanni Bruno, il Campionato Provinciale cat. Esordienti. Settore giovanile, calcio a 9, denominato “Fair Play”.  Nella gara finale, disputatasi nel campo neutro di Mirto, si sono incontrate le squadre dell’Academy di Corigliano e dell’ ASD  Rossano Sport.

La partita, ha visto trionfare la compagine del Rossano Sport. Si è aggiudicata il primo dei tre tempi previsti con il risultato di 2 reti a 0 siglate da Andrea Salvatore e Davide Mauri. Il secondo tempo si è concluso a reti inviolate e l’ultimo è finito con lo stesso punteggio del primo, con cannonieri Nicolò Marino e Antonio Arcidiacone.

ASD ROSSANO SPORT

Nella finale i ragazzi dell’ASD Rossano Sport, allenati dai mister Belgrado e Vulcano, insieme ai degni avversari dell’Academy Corigliano del mister Guerino hanno dato vita ad una partita corretta ed entusiasmante. Che ha coinvolto il folto pubblico presente. Il quale ha manifestamente apprezzato le ottime prestazioni tattiche e tecniche messe in mostra da questi giovani campioni in erba.

VINCE IL TITOLO DI CAMPIONE PROVINCIALE

La vittoria della squadra di Rossano è giunta al termine di un campionato iniziato lo scorso novembre. Al quale, hanno preso parte, nella sua prima fase, diverse squadre della provincia, divise in più gironi. Nel girone dell’ASD Rossano Sport  hanno partecipato altre sette squadre. Queste le squadre: ASD Il Gatto e la Volpe; Real Longobucco Calcio; Elisir; Vigor Rossano; ASD Città di Cariati; Pol Murialdina; Sporting Club Corogliano. A conclusione di questa prima fase l’ASD Rossano Sport, divenuta campione provinciale, era arrivata seconda nel proprio girone. Assicurandosi il passaggio alla fase primaverile, dove si è confrontata con le compagini dell’Atletico Scicchitano di Castrovillari; New Academy San Giacomo; Sporting Club Corigliano “C”; Sport Time di San Marco Argentano e l’altra finalista Academy Corigliano.

ADESSO LA FINALE CON IL REAL COSENZA

Ma non c’è tempo per adagiarsi sulla vittoria. Ora alla squadra dei tecnici Belgrado e Vulcano toccherà affrontare la fase regionale, dove si confronterà il 7 maggio prossimo, nei quarti di finale regionali, contro la temuta squadra del Real Cosenza. La vincente domenica 14 disputerà nel campo del Centro tecnico federale di Catanzaro le semifinali e finali che decreteranno la squadra campione regionale.

Commenta

commenti