Home / Breaking News / Calcio, Eccellenza: il Corigliano supera 5-1 lo Scalea e vola in classifica

Calcio, Eccellenza: il Corigliano supera 5-1 lo Scalea e vola in classifica

Inarrestabile la squadra di mister De Feo che davanti ad una buona cornice di pubblico, nel match valevole la quarta d’andata d’Eccellenza, batte 5 a 1 lo Scalea. In una gara a senso unico, la formazione coriglianese colleziona la quarta vittoria in torneo e la settima generale tra coppa e campionato. Corigliano, infatti, esemplare e travolgente sin dal primo tempo che nella ripresa arrotonda e chiude la pratica. Bene condizione, gioco e sintonia tra i reparti nonché la turnazione degli effettivi jonici per dosare energie in campo e offrire spazio a diversi componenti della rosa. Scalea in gara sino all’1 a 1 ma vittima di troppe lacune difensive denotate. Tirrenici propositivi a sprazzi e in un periodo non proprio felice. Entusiasmo in crescita tra sportivi e tifosi coriglianesi: indice ne è il numero crescente sugli spalti degli spettatori. Compagine di patron Nucaro che dopo il sigillo odierno resta seconda in classifica, a meno uno dalla vetta, con miglior attacco e sempre imbattuta in questo 2018, tra Promozione e Eccellenza. Per la cronaca, i padroni di casa passano al primo affondo: Al 16’ fa tutto Isgrò che si incunia in area in velocità la metta al centro, la difesa respinge la palla che torna sui sui piedi e sulla linea insacca. Dopo due minuti direttemente su calcio di punizione da fuori area lo Scalea pareggia con Caligiuri che indovina la traiettoria con la palla che tocca il palo e finisce in rete. Al 20’ il Corigliano raddoppia con Piemontese abile nell’intercettare un passaggio errato della difesa scaleota e gonfiare la rete. Alla mezz’ora arriva il tris per i padroni di casa: tiro di Piemontese, il portiere Risoli respinge, riprende la sfera Criniti che conquista un rigore, per atterramento dello stesso numero uno bianconero, trasformato da Piemontese. Prima dell’intervallo, per gli ospiti Martinez lambisce il palo.

 

Nella ripresa, al 3’ Naclerio per lo Scalea approfitta di un retropassaggio e concude di poco fuori. Al 5’ quarto gol del Corigliano con Biondo che penetra in area, tira e la palla sulla respinta trova ben appostato il solito Piemontese abile nel deviare in rete. All’11 ci prova, per i biancostellati, anche l’ex di turno Tricarico con palla finita a lato. Al 19’ il nuovo entrato De Simone al volo disegna una parabola perfetta e da eurogol per la quinta e ultima marcatura. Nel finale, al 46’, cavalcata della new-entry Bezziccherri che silura sul fondo di poco. Nota di colore, oltre al solito caloroso e incessante tifo dello “Skizzati-Group” anche il simpatico coro “Mauro Nucaro portaci in Europa” a testimonianza del fervore della piazza. Frattanto, settimana intensa quella in arrivo con il return-match degli ottavi di finale di coppa, mercoledì 3 ottobre alle 15:30, a Scalea e domenica prossima 7 ottobre, per la quinta d’Eccellenza, ad Acri.

FONTE: COMUNICATO STAMPA

Commenta

commenti