Home / Breaking News / Calcio a 5, convincente vittoria dell’Odissea 2000 Rossano

Calcio a 5, convincente vittoria dell’Odissea 2000 Rossano

COMUNICATO STAMPA

P1090155Ottima vittoria dell’Odissea 2000 che batte il Real Cefalù e resta nella scia della capolista Meta. La squadra del player manager Sapinho (oggi autore di una prestazione super) ha disputato una gara di grande intensità e intelligenza tattica: ha avuto il merito di non demoralizzarsi dopo aver subito la rete dello svantaggio e la bravura di ribaltare e chiudere largamente a suo favore il risultato.
La partita –  Il primo tempo è sostanzialmente equilibrato, anche se le azioni da rete più nitide sono principalmente di marca Odissea 2000. A passare per primi in vantaggio sono, però, gli ospiti che riescono trafiggere la difesa gialloblù con Madonia. Lo svantaggio non intacca le certezze dei padroni di casa che, dopo aver fallito il pari in più occasioni, prima dello scadere della prima frazione di gioco, pareggiano con Pizetta.
Nel secondo tempo i gialloblù di Sapinho partono a razzo e dopo aver colpito un clamoroso palo con Russo riescono a capovolgere il punteggio grazie ad una strepitosa azione di Sapinho che mette Dudù in condizioni di battere Sapia. Il Real Cefalù subisce il contraccolpo psicologico e l’Odissea 2000 ne approfitta per mettere al sicuro il risultato con Scervino. I siciliani tentano il tutto per tutto giocando con il portiere in movimento, ma, creano pochissime apprensioni alla difesa di casa. Anzi, prestano il fianco alle ripartenze e ai tiri da lontano dei calcettisti gialloblù che, dopo aver sbagliato alcune occasioni, mettono a segno il quarto gol con Dudù, ancora una volta su assist di Sapinho.

 

ODISSEA 2000 ROSSANO – REAL CEFALU’  4 – 1  (1 – 1 p.t.)
ODISSEA 2000 ROSSANO:  Gervasi, Cirullo, Sapinho, Russo, Dudù, Pizetta, Scervino, Labonia, Sommario, Milito, Casacchia, Morrone. All. Sapinho.
REAL CEFALU’: Sapia, Cividini, Cottone, Pereira, Vitrano, Cascino, Madonia, Zamboni, Balistreri, Hamici, Virone, Sansone.  All. Manzella.
ARBITRI: Caccavale (Ercolano) e Ferraioli (Castellammare di Stabia).
CRONO: Spataro (Rossano).
MARCATORI: 5’36’’ p.t. Madonia, 18’ 21’’ p.t. Pizetta, 4’10’’ s.t. Dudù, 8’38’’ s.t. Scervino, 19’46’’ Dudù.

 

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*