Home / Attualità / Calabria, in arrivo 86 nuovi agenti di penitenziaria

Calabria, in arrivo 86 nuovi agenti di penitenziaria

Ad annunciarlo il portavoce del Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati Elisa Scutellà

calabriaNuova dotazione di agenti di penitenziaria nelle carceri italiane. In particolare 86 nuove unità saranno dislocate nelle strutture penitenziarie della Calabria. “Sono estremamente soddisfatta per quanto comunicato dal ministro della Giustizia Alfonso Bonafede e dal sottosegretario Vittorio Ferraresi” è stato il commento della portavoce del movimento 5 stelle alla Camera dei Deputati, nonché componente della commissione parlamentare giustizia e presidente dell’intergruppo parlamentare sulla geografia giudiziaria, Elisa Scutellà, rispetto all’ennesimo impegno assunto e portato a compimento dal Governo Conte.

SI STA DEFINENDO L’ASSUNZIONE DEGLI ALTRI 1300 AGENTI IN DEROGA

“Migliorare le condizioni di lavoro degli agenti penitenziari, con turni meno massacranti, e la qualità della vita dei detenuti all’interno delle carceri sia un gesto di grande civiltà ma anche e soprattutto un aiuto a ridurre il rischio che i condannati tornino a delinquere. E tutto questo a solo vantaggio della sicurezza di tutti i cittadini”. “Nel frattempo – annuncia Elisa Scutellà – stiamo definendo anche l’assunzione degli altri 1300 agenti in deroga e continuiamo ad intervenire sugli istituti penitenziari che abbiamo trovato in un pessimo stato di salute, aumentando le dotazioni organiche, appunto, e garantendo la sicurezza all’interno delle carceri”.


Commenta

commenti