Home / Attualità / Calabria: mancano i banchi nella scuola? Il Sindaco se li fabbrica da solo

Calabria: mancano i banchi nella scuola? Il Sindaco se li fabbrica da solo

La storia arriva direttamente dal comune albanese di Santa Sofia d’Epiro. I ragazzi non potevano rimanere senza banchi.

Causa Covid-19 la ripartenza della scuola porta con sé una mole di lavoro non indifferente. Un impegno condiviso che non lascia a braccia conserte proprio nessuno. Ecco che, nel comune Arbëreshë di Santa Sofia Epiro, il Sindaco Daniele Sisca decide di agire e non di aspettare che lo facciano gli altri.

«Nel nostro istituto scolastico – dichiara il primo cittadino calabrese – mancano 24 banchi monoposto e di quelli che dovrebbero arrivare ancora nulla. Allora – spiega – abbiamo deciso di fare di necessità virtù sopperendo noi stessi a tale mancanza.  Dopo un certosino lavoro di taglio, di saldatura, di levigaggio e di assemblaggio ecco pronti i banchi monoposto quasi indistinguibili rispetto a quelli originali. Il grazie – conclude sulla sua pagina Facebook – va al personale Ata della scuola e ai tirocinanti in mobilità del nostro comune per la realizzazione di ciò. Di certo non avremmo mai permesso che i nostri bambini trascorressero qualche settimana appoggiati su due sedie».


Commenta

commenti