Home / Attualità / Calabria, Gioco d’azzardo: in un anno volati via quasi 2 miliardi

Calabria, Gioco d’azzardo: in un anno volati via quasi 2 miliardi

DI  MIRYAM PRIVITERA*

Il gioco d’azzardo dall’arabo az-zahr, ovvero dado, si fonda sull’illusione della vincita facile e sulla menzogna. Consiste nello scommettere beni sull’esito di un evento futuro. Questo fenomeno ha raggiunto anche la Calabria. Con una crescita preoccupante. Dai dati ufficiali dei Monopoli di Stato risulta che nel 2016 i calabresi hanno giocato 1 miliardo e 820 milioni di euro. Al netto della vincita, i calabresi hanno perso 472 milioni. Oltre il 50% delle perdite derivano dalle slot-machine e videolottery.

“METTIAMOCI IN GIOCO-CALABRIA” – COORDINAMENTO CONTRO LA LUDOPATIA

“Mettiamoci in gioco Calabria” è un coordinamento regionale che vuole smuovere la Regione Calabria con l’obiettivo di tutelare la salute pubblica e introdurre regole che contrastino la ludopatia. Ovvero, la dipendenza patologica da giochi elettronici o d’azzardo. Poiché il gioco online è molto diffuso tra gli adolescenti sarà particolare l’impegno nell’ambito scolastico.

Gli obiettivi fondamentali saranno: introduzione di regole che fissano delle distanze minime dai luoghi di maggiore aggregazione. Introduzione di limiti agli orari di apertura delle sale giochi. Limiti alla pubblicità delle sale giochi. E la realizzazione di iniziative informative per la riduzione della domanda di giochi.(fonte Il Quotidiano Del Sud)

* IIS ITAS-ITC classe 4A SIA 

Commenta

commenti