Home / Attualità / In Calabria la “Settimana del benessere psicologico”

In Calabria la “Settimana del benessere psicologico”

calabriaL’Ordine degli psicologi della Calabria, in occasione della Giornata nazionale della Psicologia intitolata “Periferie esistenziali”, ha organizzato una serie di iniziative in tre province calabresi. A Catanzaro il convegno “Lo psicologo nelle periferie esistenziali”; a Cosenza la tavola rotonda “Relazioni Cura Territorio”; e a Crotone un gazebo informativo e la conferenza stampa sulla “Settimana del benessere psicologico in Calabria”. In occasione della Giornata della Psicologia che si terrà il 10 ottobre, infatti, sarà presentata la prima edizione regionale della “Settimana del benessere psicologico in Calabria”, che si terrà dal 23 al 29 ottobre.

CALABRIA, SENSIBILIZZARE LA COMUNITA’ NEI CONFRONTI DELLE DISABILITA’

La Giornata nazionale “Periferie Esistenziali” è un progetto promosso dal Cnop (Consiglio nazionale Ordine psicologi) su tutto il territorio nazionale. Ha come tema centrale il disagio sociale, percepito con grande interesse in relazione alle “periferie”, dimenticate o trascurate. «Vengono considerate – si legge in una nota – le periferie geografiche e di quanti si trovano fisicamente lontani dal cuore pulsante della comunità. Ma soprattutto le “periferie esistenziali”, i “luoghi lontani dell’anima”, di chi si sente emarginato dalla società; di chi è lacerato da tensioni e conflitti, di chi non riesce a far fronte alla complessità esistenziale, riscontrabile anche nel disagio di molti giovani ed adolescenti».

Ecco quindi l’importanza della figura dello psicologo. Il cui obiettivo è quello di mettere al centro la persona e di promuovere risorse e relazioni capaci di reciprocità. Volti al miglioramento esistenziale ed ad una nuova progettualità di vita. «Si vuole sensibilizzare la comunità – si legge ancora nella nota – nei confronti delle fragilità e disabilità. Nonché promuovere la consapevolezza della necessità di potenziare interventi appropriati ed efficaci di supporto a favore delle “periferie esistenziali”. E ancora creare canali di comunicazione tra mondi separati da barriere invisibili».
Per informazioni è possibile consultare il sito www.psicologicalabria.it; la pagina Fb OrdinePsicologiCalabria e il sito del Consiglio nazionale Ordine degli psicologi www.psy.it.

Commenta

commenti