Home / Breaking News / Caffè Aiello Corigliano, Walker convocato per i mondiali in Polonia

Caffè Aiello Corigliano, Walker convocato per i mondiali in Polonia

samuel walkerLo schiacciatore australiano ingaggiato dalla Caffè Aiello Corigliano per il prossimo torneo di Serie A2, Samuel Walker, non sarà presente al raduno rossonero fissato per il prossimo 24 agosto. A tenerlo lontano – temporaneamente – dalla Calabria ci sono però motivazioni ben valide, visto che l’atleta classe ’95 è stato convocato per i Mondiali in Polonia che scatteranno il prossimo 30 agosto. Walker sarà dunque in Europa con il team nazionale australiano già a fine mese, ma si aggregherà al resto della truppa a disposizione di coach Ricci solo dopo il termine ultimo dell’avventura iridata (che vivrà l’atto finale, per le nazionali che riusciranno ad arrivare fino in fondo, il 21 settembre). Per il giovane attaccante della terra dei canguri, alto ben 208 centimetri, arriva dunque un’altra importante avventura internazionale con la maglia dell’Australia, dopo quelle già vissute negli ultimi anni. In casa Corigliano, a conti fatti, arriverà quindi un atleta che, nonostante la giovane età, porterà nel suo bagaglio sportivo una discreta esperienza a largo raggio: fattore sicuramente utile a completare la valenza di un giocatore che, già di suo, si presenta con ottime caratteristiche tecniche di base in più fondamentali. Tornando ai Mondiali di Polonia, che vedranno scendere in campo le prime formazioni giorno 1 settembre, l’Australia è stata inserita nel gruppo A insieme a Polonia, Serbia, Camerun, Venezuela e Argentina. La formula prevede che, per ognuno dei 4 gironi, passino le migliori quattro; seguirà una seconda fase strutturata con 2 gironi da otto squadre, da cui verranno fuori le migliori tre per raggruppamento; in ultimo, dai due “triangolari” che seguiranno scaturiranno le finaliste che si sfideranno a Katowice il prossimo 21 settembre per la conquista del primo posto alla rassegna iridata polacca.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*