Home / Breaking News / Caffè Aiello Corigliano, vince la B-Chem a Corigliano

Caffè Aiello Corigliano, vince la B-Chem a Corigliano

attacco-banderòLa B-Chem Potenza Picena restituisce il favore ai rossoneri e viola il Pala Corigliano per 1-3. I marchigiani cedono il primo set ma poi trovano la giusta quadratura e vanno a vincere 3-1, con la Caffè Aiello che non riesce a trovare gli equilibri giusti né al servizio né con la correlazione muro – difesa.
Nel primo set si gioca punto a punto, con i marchigiani che danno battaglia su ogni pallone. Avanti la B-Chem sul 5-7, la Caffè Aiello risorge con due muri (prima Banderò, poi Izzo) e pareggia i conti sull’11-11, per poi andare al tempo tecnico avanti 12-11. Sul 16-14 la Caffè Aiello chiede l’aiuto del video check per verificare una presunta pestata in battuta di Tartaglione, ma le telecamere rivelano che il fallo non c’è. Corigliano trova quindi il primo vero break del set sul 19-16, ma Potenza Picena con Moretti rinviene sino al 21-20. Un errore rossonero rimette il set in bilico (24-24). Ai vantaggi, dopo un video check chiesto dai marchigiani senza fortuna, Mariano chiude i conti sul 28-26 con un bell’attacco.
Nel secondo set la Caffè Aiello cede il passo agli ospiti e subisce un pesante break già nella prima parte del set. Al tempo tecnico la B-Chem è infatti avanti 5-12. Nel prosieguo del parziale gli equilibri non cambiano: il team di coach Graziosi sbaglia poco, mentre di contro i padroni di casa sono inefficaci al servizio e poco incisivi in attacco. Sul 14-22 la Caffè Aiello molla la presa e la B-Chem va a vincere 16-25.
Nel terzo set si gioca punto a punto. I rossoneri ci mettono più grinta e la gara resta in equilibrio sino a metà (11-12). Moretti centra il primo allungo 18-20 e coach Bove chiede tempo. La pausa però non serve e Potenza Picena scappa via sul 19-24, chiudendo poi 21-25 dopo un sussulto dei rossoneri.
Nel quarto parziale è ancora la formazione ospite a dettar legge. Il team di Graziosi trova subito il break sul 6-9 e poi allunga addirittura sul 10-16. Una ricezione errata di Walker porta gli ospiti avanti 13-21 e la B-Chem inizia seriamente a crederci. La formazione ospite accelera e difatti trova poca resistenza in una Caffè Aiello stasera poco reattiva, finendo per chiudere il set 17-25.
Federico Moretti (opposto B-Chem): “Siamo venuti a Corigliano con l’obiettivo di fare meglio di quanto avevamo fatto in Gara1, ma sinceramente non ci aspettavamo questo tipo di partita. Siam stati bravi a giocare punto su punto e a ritrovarci dopo aver perso il primo set. Sapevamo anche che a Corigliano avremmo trovato un pubblico caldissimo, che devo dire anche questa volta non s’è smentito facendo un gran tifo e sempre con grande rispetto per l’avversario. Chi andrà in SuperLega? Come sto dicendo dall’inizio di questi playoff, noi siamo sfavoriti, per cui non posso che continuare a tenere questa linea”
Gennaro Cilento (presidente Caffè Aiello): “E’ stata una partita brutta, la squadra ha avvertito troppa tensione. Peccato aver sprecato la chance che ci eravamo creati vincendo la prima sfida in casa loro, ma vorrà dire che dovremo rimboccarci le maniche e andare sabato nelle Marche per cercare di far risultato. Onore al merito per quanto riguarda i nostri avversari, che invece hanno sfoderato un’ottima prestazione dimostrando tutto il loro valore”
______________________________________

Chiamate del Video-Check
1° SET: 16-14 (servizio Tartaglione) Video Check richiesto da Corigliano per verifica pestata in battuta. Decisione arbitrale confermata, punto assegnato a Potenza Picena (16-15)
1° SET: 25-25 (attacco Partenio) Video Check richiesto da Potenza Picena per verifica invasione a rete. Decisione arbitrale confermata, punto assegnato a Corigliano (26-25)
2° SET: 2-4 (attacco Menicali) Video Check richiesto da Corigliano per verifica in/out. Decisione arbitrale confermata, punto assegnato a Potenza Picena (2-5)
2° SET: 7-15 (attacco Hrazdira) Video Check richiesto da Potenza Picena per verifica in/out. Decisione arbitrale confermata, punto assegnato a Corigliano (8-15)
3° SET: 4-5 (attacco Moretti) Video Check richiesto da Potenza Picena per verifica invasione a rete. Decisione arbitrale confermata, punto assegnato a Corigliano (5-5)
4° SET: 17-23 (attacco Banderò) Video Check richiesto da Corigliano per verifica in/out. Decisione arbitrale confermata, punto assegnato a Potenza Picena (17-24)
________________________________________

TABELLINO
Caffè Aiello Corigliano 1
B-Chem Potenza Picena 3
parziali: 28-26, 16-25, 21-25, 17-25
Caffè Aiello Corigliano: Izzo 3, Banderò 19, Menicali 3, Lampariello (L), Hrazdira 10, Mariano 11, Calonico 5, Lavia, Tomasello 2, Walker, Colarusso 1, Casciaro (L) NE. All. Bove
B-Chem Potenza Picena: Polo 11, Partenio 2, Moretti 27, Tartaglione 12, Diamantini 6, Casoli 8, Bonami (L), Calistri, Alikaj NE, Miscio NE, Segoni NE, Quarta NE, Gemmi NE. All. Graziosi
Arbitri: Zanussi e Florian di Treviso
NOTE: durata set36′, 28′, 32′, 29′. Tot. 2h e 5′. Ace 1/9. Muri punto 4/8. Percentuale in attacco 42% / 43%. Percentuale in ricezione 34% / 24%. Spettatori 1000.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*