Home / Breaking News / Caffè Aiello Corigliano verso Gara1 contro Cantù

Caffè Aiello Corigliano verso Gara1 contro Cantù

Banderò in attaccoProsegue il percorso d’avvicinamento della Caffè Aiello Corigliano ai playoff del torneo di Serie A2. Domenica, infatti, si inizia a fare sul serio con le gare che valgono il salto nella massima serie e, per quanto riguarda il popolo rossonero, l’appuntamento è per le 18 al Pala Corigliano, dove di scena ci sarà la Cassa Rurale Cantù per quella che sarà Gara1 dei quarti di finale. I lombardi giocheranno la prima gara fuori casa per effetto del passo falso dell’ultimo turno di Regular Season a Brescia, dove per i ragazzi di coach Della Rosa è arrivato un ko tradottosi poi nel mancato sorpasso in classifica proprio al Corigliano, a sua volta sconfitto a Vibo Valentia. Le due formazioni hanno terminato la stagione regolare a pari punti, ma per i calabresi ha prevalso il quoziente set, superiore a quello dei lombardi quel tanto che bastava per garantire il quarto posto a Tomasello e compagni. Da qui il diritto a iniziare la serie in casa spettante alla Caffè Aiello, che domenica dovrà fare tutto il possibile per non perdere i vantaggi determinatesi da questa condizione e provare quindi a battere Cantù per portarsi subito in vantaggio nella serie. Gara2 è poi prevista domenica di Pasqua (eventuale Gara3 invece è programmata per mercoledì 8 alle 20:30 a Corigliano), per cui per i ragazzi allenati da coach Bove ci sarà da passare i giorni di festa 4 e 5 aprile in terra lombarda.
«Finalmente arriva quel momento della stagione che ogni atleta attende con ansia e che secondo me tutti sarebbero pronti a giocare a qualunque costo – ha affermato Felipe Banderò, opposto della Caffè Aiello -. Ci siamo allenati tanto per arrivare a questo punto dell’anno e giocarci le nostre chance, adesso davvero dobbiamo mettere in campo tutto quello che abbiamo e dimostrare che meritiamo di concorrere per il salto di categoria. Cosa accadrà nei playoff? Io sono abituato a guardare gara per gara, penso ad un impegno per volta. Anzi, in questo periodo mi piace guardare addirittura ad un giorno per volta, restando concentrato sul singolo allenamento quotidiano prima ancora che pensare a quello del giorno successivo. Credo però che questo sia lo spirito un po’ di tutto il gruppo – ha concluso Banderò – e che tutti siano concentrati sull’obiettivo principale di questo frangente, ossia Gara1 in programma domenica davanti ai nostri tifosi. Spero ci sia il tifo delle grandi occasioni, mi aspetto grande sostegno dai nostri eccezionali supporters».

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*