Home / Breaking News / Caffè Aiello Corigliano, rossoneri impegnati in casa contro Cantù

Caffè Aiello Corigliano, rossoneri impegnati in casa contro Cantù

Il coach Daniele Ricci

Il coach Daniele Ricci

La Caffè Aiello Corigliano torna a giocare sul tappeto amico del “Pala Corigliano” domani alle ore 18 e a chieder strada all’avversario di turno per ritrovare la via del successo. Al cospetto del team allenato da Daniele Ricci arriverà, per questo 8° turno d’andata della Regular Season, la Cassa Rurale Cantù di coach Della Rosa, collettivo che viaggia in classifica a quota 11 punti, ossia una lunghezza in meno rispetto a capitan Tomasello e compagni. Al Corigliano servono punti per restare agganciato al gruppetto di testa, mentre Cantù cerca conferme anche fuori casa per navigare anch’esso nelle alte sfere: si preannuncia un match equilibrato con posta in gioco molto in bilico.

GLI AVVERSARI

La Cassa Rurale Cantù arriva al match in Calabria dopo la rinfrancante vittoria di domenica scorsa contro Reggio Emilia. Nelle ultime 4 giornate i lombardi hanno portato a casa 7 punti, di cui ben 6 in casa. Lontano dalle mura amiche del “Pala Parini” i ragazzi di coach Della Rosa stanno faticando un po’ di più, ma solo 4 turni addietro il ko per 3-2 subito a Matera ha testimoniato che Cantù ha le carte in regola per giocare a viso aperto contro tutti. Stando alle indicazioni dell’ultimo turno, coach Della Rosa dovrebbe optare per Tamburro, Ippolito e Mercorio a batter cassa an attacco, Bargi e Robbiati al centro, Gerosa al palleggio e Butti libero.

QUI CAFFE’ AIELLO

Dopo il ko di Matera, coach Ricci ha chiesto ai suoi maggiore determinazione e, soprattutto, ha rimarcato l’obbligo di non lasciar punti a nessuno sul campo amico. Per cui ci si aspetta una Caffè Aiello aggressiva e desiderosa di tornare ai tre punti. Contro Cantù sono pronti a scendere in campo i soliti sette ormai già visto titolari nelle ultime uscite, ossia Izzo opposto a Banderò, Menicali e Calonico al centro, Mariano e Hrazdira di banda, Taliani libero.

IL PREGARA DI MICHAEL MENICALI

«Veniamo da una sconfitta che vogliamo cancellare per dare una soddisfazione ai nostri supporters. In tal senso, contro Cantù cercheremo di rifarci, visto che siamo un bel gruppo, affiatato e lottiamo tutti per uno stesso obiettivo. La sfida contro Cantù è delicata poiché loro hanno dimostrato di aver un buon collettivo e di potersi esprimere a livelli importanti quando riescono a giocare la loro pallavolo. In classifica ci separa un punto, per cui la sfida può essere considerata a tutti gli effetti uno scontro diretto per restare agganciati al treno d’alta classifica. Noi ce la metteremo tutta, perché saremo in casa e sul nostro tappeto di gioco non vogliamo lasciar punti».


ARBITRI E MEDIA

Il match di domani sarà seguito in diretta da Cometa Radio, raggiungibile sia in Fm che in streaming web (www.cometaradio.it), con radiocronaca affidata ad Alfonso Labonia. Gli arbitri dell’incontro saranno Silvano Valeriani di Roma e Maurina Sessolo di Lutrano di Fontanelle (Tv). Il match verrà poi riproposto da Tele A1 (canale 72 DT) martedì alle 21, mercoledì alle 11 e giovedì alle 23:30. Aggiornamenti in diretta durante il match sul sito Legavolley.it (servizio “live scores”), sul Televideo Rai e sul gruppo Facebook del club coriglianese (Volley Corigliano – Official Group).

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*