Home / Breaking News / Caffè Aiello Corigliano, preso coach Bosco come vice di Bove

Caffè Aiello Corigliano, preso coach Bosco come vice di Bove

coach-boscoPasquale Bosco è il nuovo secondo allenatore dalla Caffè Aiello Corigliano. Ingaggiato a ridosso della gara di Vibo Valentia, il neo arrivato ha iniziato a lavorare ieri con il gruppo rossonero, integrando lo staff tecnico coordinato dal primo allenatore Tony Bove. Classe ‘70, originario di Mendicino (Cs), per coach Bosco si tratta di un ritorno a Corigliano, visto che era già stato vice di Camillo Placì ai tempi della Serie B coriglianese. Per lui la nuova esperienza a Corigliano arriva dopo essere stato primo allenatore in Serie B1 per diverse stagioni e, per l’esattezza, tre anni a Bisignano (salendo dalla B2), due anni a Squinzano, uno a Falconara, uno Potenza Picena, due anni Lauria e tre a Lagonegro (vincendo la B2). «Sono venuto di buon grado a Corigliano perché sapevo che qui avrei fatto un’esperienza che sinceramente mi allettava molto, ossia la Serie A – ha riferito coach Bosco, al suo arrivo al palasport coriglianese -. Poi partire subito con i playoff non è male. Senz’altro dà grosse motivazioni, anche se mi rendo conto dell’impatto forte che questo aspetto potrà avere. Sono però pronto a lavorare e a mettermi a disposizione del gruppo, poiché capisco il momento delicato. Personalmente, io realizzo un sogno e mi auguro di poter dare il mio contributo alla causa della Caffè Aiello, che sino ad oggi ha già realizzato a mio avviso grandi cose in questa stagione d’A2».

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*