Home / Breaking News / Caffè Aiello Corigliano, ko a Vibo ma il quarto posto è salvo

Caffè Aiello Corigliano, ko a Vibo ma il quarto posto è salvo

pino-de-pattoTutto o quasi come preventivato. La Caffè Aiello Corigliano, pur sconfitta a Vibo Valentia, centra comunque il quarto posto (per miglior quoziente set) e s’assicura il diritto d’iniziare in casa i playoff domenica prossima, anche se l’obiettivo viene colto indirettamente per via del contemporaneo ko di Cantù in quel di Brescia. Alla vigilia della trasferta in casa della Tonno Callipo, infatti, i rossoneri di coach Bove auspicavano di giocare un derby avvincente che potesse permettere di incassare punti utili a blindare il quarto posto ma, a conti fatti, così non è stato, con il team vibonese che invece ha sfoderato una grande prestazione e s’è imposto per 3-0, restituendo il favore ai “cugini” coriglianesi dopo aver patito il 3-1 dell’andata. Sconfitta che però, come detto, viene addolcita dal 3-1 subito a Brescia da Cantù, con quest’ultima che quindi chiude la Regular Season a pari punti con Corigliano (e da stasera anche Vibo) e si piazza definitivamente al quinto posto per via del peggior quoziente set nei confronti della Caffè Aiello e maggior numero di incontri vinti nei confronti della Tonno Callipo. Detto ciò, atteso che già era matematico l’incrocio ai playoff tra Corigliano e Cantù, si delinea meglio la dinamica della serie, che vedrà quindi i calabresi iniziare in casa domenica prossima e poi far visita ai lombardi domenica di Pasqua 5 aprile (eventuale gara 3 è prevista ancora a Corigliano per mercoledì 8, ore 20:30).
Tornando alla gara del “PalaValentia”, la Tonno Callipo gioca praticamente una gara con poche sbavature e impedisce alla formazione di coach Bove di provare ad imporre la propria pallavolo. Ci riescono invece bene i ragazzi di coach Monti che, spinti dal solito Gavotto, stanno davanti ai rossoneri per tutto il match. Nella Caffè Aiello funzionano poco le dinamiche viste nelle ultime due uscite contro Tuscania e Alessano, mentre Vibo, di contro, dopo alcuni passi falsi ritrova la vèrve che ai primi di febbraio le aveva permesso di portarsi a casa la Coppa Italia d’A2.
Per concludere, da sottolineare il bel gemellaggio sugli spalti tra i tifosi dei due club. Com’era già successo prima a Corigliano e poi anche a Chieti in occasione della Final Four di Coppa, anche oggi a Vibo supporters giallorossi e rossoneri si sono stretti in un unico spettacolare coro a sostegno dei propri beniamini, scrivendo un’altra bella pagina di sportività, correttezza e passione per quella che poi è l’essenza della pallavolo stessa.
«La nostra Regular Season si chiude con una delle più brutte prestazioni dell’anno – ha dichiarato il ds della Caffè Aiello, Pino de Patto, a fine gara -. Al contrario, la Tonno Callipo ha invece giocato probabilmente la migliore gara della stagione, con il coltello tra i denti, vendicandosi della sconfitta del girone d’andata. Speriamo di poter fare altrettanto al più presto. Comunque, tornando a noi, alla fine siamo stati fortunati, in quanto il risultato maturato a Brescia ci lascia al quarto posto. E’ anche vero, però, che la fortuna aiuta gli audaci».

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*