Home / Breaking News / Caffè Aiello Corigliano, finisce 3 a 1 il match amichevole contro Vibo

Caffè Aiello Corigliano, finisce 3 a 1 il match amichevole contro Vibo

caffeaiellocorigliano-thumbLa seconda amichevole stagionale pre-campionato porta ulteriori indicazioni positive – dopo quanto fatto vedere sabato scorso contro Castellana – allo staff tecnico rossonero guidato da coach Daniele Ricci. La Caffè Aiello Corigliano batte infatti 3-1 la Tonno Callipo Vibo Valentia dimostrando di essere sulla buona via nel lavoro di preparazione al torneo di Serie A2, pur considerando che ancora i tempi sono prematuri e che sicuramente c’è molto da faticare per trovare la migliore condizione. I rossoneri si sono aggiudicati i primi 3 set, giocando a sprazzi una buona pallavolo, salvo poi cedere il quarto parziale agli ospiti (i due tecnici hanno proseguito il test d’allenamento di comune accordo) che, nel frattempo, avevano mutato volto rispetto al “sette” iniziale per effetto dei vari cambi effettuati da coach De Giorgi. Sia per Vibo (domani impegnata nel test in casa di Castellana Grotte) che per Corigliano è stata comunque un’amichevole che ha fornito molti spunti, come ad esempio ha confermato il tecnico ospite De Giorgi, che ha sottolineato il «leggero ritardo di condizione» dei suoi evidenziatosi «nel diverso ritmo impresso al match dalle due squadre e nella fase di cambio palla», nella quale Corigliano ha senz’altro fatto meglio. «Le amichevoli del resto servono per capire cosa c’è da fare e per migliorarsi – ha aggiunto il coach dei vibonesi – visto che quest’anno nel torneo d’A2 ci sono delle buonissime squadre, tra le quali non si può non annoverare proprio Corigliano. Noi abbiamo costruito un team di primo livello, destinato a giocarsi il primato – ha chiuso De Giorgi – ma già stasera, ad esempio, ci siamo resi conto che ci sono squadre con cui bisognerà giocarsela fino alla fine». Per la cronaca, nei primi 3 set Corigliano ha condotto bene il gioco sfruttando la vena realizzativa di Banderò, incisivo da posto 2, e il buon lavoro fatto in fase muro, dove i rossoneri hanno toccato molti palloni permettendo alla difesa di muoversi al meglio per favorire la distribuzione di Izzo. Primo set senza storia, interrotto già sul 5-1 dal time-out di coach De Giorgi; Corigliano però non frena e si porta sul 12-6, salvo poi andare a chiudere sul 25-18 senza affanni. L’inizio del secondo set è più equilibrato, con Vibo che resta sulla scìa dei rossoneri fino al 13-13. Poi Corigliano accelera e stacca la Tonno Callipo con un break di 5 punti (18-13), chiudendo il parziale 25-19. Terzo set ancora equilibrato, con Vibo che alza il ritmo, grazie alla girandola di cambi innescata da De Giorgi, e passa anche a condurre sul 10-12. Arriva però qui la reazione forte dei padroni di casa, che ribaltano subito il punteggio (14-12) e poi vanno a mettere la parole fine al match sul 25-20. Nel quarto set è invece Vibo a condurre il gioco. La Caffè Aiello resta sempre dietro nel punteggio, con coach Ricci che dà spazio anche a Walker e Koriak. Sul 6-8 arriva il time-out di casa, ma gli ospiti sono lanciati e allungano poi sul punteggio di 11-18. Il set termina 17-25 e chiude un buon test amichevole per le due società. Coach Bove, vice di Ricci, ha sottolineato «la buona prova della squadra, che si sta allenando con impegno e sacrificio giorno dopo giorno. Era importante fare bene contro un avversario come Vibo. Il gruppo? Stiamo lavorando anche su questo aspetto – ha riferito coach Bove. E’ bello vedere che i ragazzi sono uniti, perché in una stagione lunga e impegnativa ci sono da affrontare diverse situazioni ed è bene essere preparati su tutto».

TABELLINO

Caffè Aiello Corigliano 3

Tonno Callipo Vibo Valentia 1

parziali: (25-18) (25-19) (25-20) (17-25)

Caffè Aiello Corigliano: Hrazdira 13, Izzo 2, Casciaro (L), Tomasello 5, Banderò 21, Mariano 10, Menicali 8, Calonico 6, Taliani(L), Koriak 1, Walker 5, Colarusso, Lavia NE. All. Ricci

Tonno Callipo Vibo Valentia: Sintini 2, Forni 7, Vedovotto 7, Gavotto 13, Presta 5, Korniienko 11, Cesarini (L), Medici 7, Marchiani 2, Sardanelli (L), Paoli 6, Feroleto. All. De Giorgi

Arbitri: Cavalieri e Raffaele di Catanzaro

Note: durata set 27’, 28’, 30’, 25’. Tot. 1h e 50’. Muri punto 11/9. Ace 5/7. Percentuale in attacco 51% / 37%. Percentuale in ricezione 36% /28%.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*