Home / Breaking News / Caffè Aiello Corigliano, domani c’è il derby contro Vibo

Caffè Aiello Corigliano, domani c’è il derby contro Vibo

Domani è il giorno atteso da tempo del primo derby di Calabria in Serie A tra la Caffè Aiello Corigliano e la Tonno Callipo Vibo Valentia. Una sfida che mischia insieme sapori diversi, visto che si affrontano due club che da tempo portano alti i valori dello sport e della pallavolo nel Meridione d’Italia. Un derby, quello previsto domani alle 18 al Pala Corigliano, che vedrà di fronte due team motivati, decisi a prendersi l’intera posta in palio per continuare ad inseguire i propri obiettivi stagionali. Così come sugli spalti ci saranno a cantare e far baccano due tifoserie colorate e gemellate, pronte ad abbracciarsi simbolicamente prima e dopo la gara, ma determinate a sostenere i propri beniamini dal primo all’ultimo pallone senza risparmiare la voce. Corigliano – Vibo si preannuncia tutto questo e molto altro ancora. E ovviamente assistere “live” a questa “prima” assoluta della pallavolo calabrese non ha prezzo per chi ama il volley.

GLI AVVERSARI
Il team allenato da coach Fefè De Giorgi – oggi sesto a -5 da Corigliano, che naviga al terzo posto – arriva all’impegno contro Corigliano dopo aver archiviato con delusione il doppio turno casalingo contro Potenza Picena e Cantù, gare perse entrambe 1-3 dai giallorossi. Prima ancora, un tiebreak vinto sul campo del fanalino di coda Alessano e, quatto turni orsono, ancora un ko interno per 0-3 contro Sora. L’ultimo successo convincente la Tonno Callipo lo ha realizzato alla sesta d’andata sul campo di Reggio Emilia, dov’era arrivato uno 0-3 netto in favore dei calabresi. Dunque, a fronte del periodo non brillantissimo di un roster come quello vibonese, che è senz’altro di primissima levatura, la formazione di De Giorgi sta mostrando ultimamente un’attitudine migliore lontano dalle mura del palazzetto amico. Campanello d’allarme, quest’ultimo, per la Caffè Aiello, che domani dovrà difendersi con i denti per evitare di finire preda del gioco avversario. Coach De Giorgi dovrebbe affidarsi per la sfida di domani a questi uomini: intini al palleggio, Gavotto opposto, Forni e Presta al centro, Vedovotto e Zanuto in posto 4, libero Cesarini.

QUI CAFFE’ AIELLO
Dopo aver portato a casa tre vittorie di fila, di cui le ultime due fuori casa contro Tuscania e Alessano, la Caffè Aiello arriva con lo spirito giusto all’impegno casalingo contro la Tonno Callipo. La sfida di domani, tuttavia, farà testo a sé. Impossibile fare calcoli né tantomeno far riferimento al ruolino di marcia o alla classifica dei due team: il derby che andrà in scena domani è la classica gara dal finale aperto a ogni soluzione, visto che il clima, sia in campo che sugli spalti, sarà rovente. Coach Ricci sta puntando su un “sette” base che è seriamente candidato a giocare anche domani dal primo punti, ossia Izzo al palleggio con Banderò opposto, Menicali e Tomasello al centro, Hrazdira e Mariano in banda, Taliani libero. Capitan Tomasello e Banderò sono gli ex in campo tra le fila rossonere.

IL PREGARA DI FELIPE BANDERO’

«Quella di domani sarà una gara bella e avvincente, ne sono sicuro. Si tratta di uno quei match che vuoi giocare sempre, che aspetti da tempo, che non vuoi sbagliare. Noi ci siamo allenati tanto per crescere come gruppo e tecnicamente, nelle ultime sfide abbiamo mostrato, a mio giudizio, buoni passi in avanti. Contro Vibo ci vorrà però qualcosa in più. Loro sono una squadra fortissima, fatta da gente molto valida, e verranno a Corigliano per vincere. Noi, però, davanti ai nostri tifosi non vogliamo sbagliare. Vogliamo chiudere l’anno in bellezza, restare nei piani alti della classifica e regalare un fine anno felice ai nostri supporters. A tal proposito mi aspetto di vedere il palasport pieno, domani pomeriggio. I nostri tifosi sono sempre stati la nostra arma in più, domani ci servirà tutto il loro sostegno, per cui li aspetto numerosissimi sulle gradinate del palazzetto. Noi ci metteremo tutto l’impegno possibile per giocare un grande match».

ARBITRI E MEDIA
Il match di domani sarà seguito in diretta da Cometa Radio, raggiungibile sia in Fm che in streaming web (www.cometaradio.it), con radiocronaca affidata ad Alfonso Labonia. Gli arbitri dell’incontro saranno Umberto Ravallese di Ragusa e Giorgia Spinnicchia di San Giovanni Galermo (Ct). Il match verrà poi riproposto da Tele A1 (canale 72 DT) martedì alle 21, mercoledì alle 11 e giovedì alle 23:30. Aggiornamenti in diretta durante il match sul sito Legavolley.it (servizio “live scores”), sul Televideo Rai e sul gruppo Facebook del club coriglianese.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*