Home / Breaking News / Caffè Aiello Corigliano, domani amichevole in casa di Castellana Grotte

Caffè Aiello Corigliano, domani amichevole in casa di Castellana Grotte

Daniele RicciContinua il tour delle amichevoli di avvicinamento al torneo di Serie A2 della Caffè Aiello Corigliano. Dopo aver affrontato nei giorni scorsi Castellana Grotte, Vibo Valentia e Cosenza, la formazione allenata da coach Daniele Ricci domani pomeriggio restituirà la visita ai pugliesi allenati da coach Fanizza. Per il team rossonero prosegue un programma dettagliato di lavoro fisico, sedute di tecnica e incontri amichevoli validi per testare la squadra, così come stabilito all’inizio della preparazione atletica iniziata a fine agosto. Un percorso, quello di Tomasello e soci, che dovrà condurre la Caffè Aiello a presentarsi nel migliore dei modi ai nastri di partenza del torneo d’A2 il prossimo 19 ottobre, data che, combinazione, vedrà ancora una volta i pugliesi del Castellana confrontarsi con i rossoneri davanti sul tappeto di gioco calabrese. Per quanto riguarda la Caffè Aiello, in questa quinta settimana di lavoro coach Ricci ha testato varie soluzioni tattiche in campo e mischiato più volte le carte tra gli atleti a sua disposizione. L’obiettivo è ovviamente quello di trovare la quadratura migliore sfruttando le potenzialità dei giocatori del rinnovato roster rossonero, cercando al contempo di capire quali siano le peculiarità di ogni singolo atleta e come queste possano essere reindirizzate in maniera proficue per il gruppo. «Stiamo lavorando con grande impegno senza mai risparmiarci – ha riferito ieri sera a fine allenamento lo schiacciatore australiano Walker -. Ci stiamo amalgamando sempre più con il passare dei giorni e, ovviamente, ci stiamo aiutando molto tra di noi per trovare il giusto affiatamento in vista dei match che contano, allorchè inizierà il torneo di Serie A2. Se sono pronto a questa nuova sfida? Per me è una grande avventura quella che affronterà nel campionato italiano – ha riferito Walker – per cui non posso che impegnarmi al massimo per dare il massimo alla Caffè Aiello e per crescere io stesso come atleta. So già che non sarà facile, ma voglio dare il massimo per dimostrare le mie qualità e aiutare i miei compagni».

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*