Home / Breaking News / Caffè Aiello Corigliano, buona la prima. Oggi in campo a Sora

Caffè Aiello Corigliano, buona la prima. Oggi in campo a Sora

caffè-aiello-3Buona la prima per la Caffè Aiello Corigliano. Il volley ausonico riparte da dove aveva lasciato: ritrova il proprio pubblico, che lo premia con un bel bagno di folla, e lo ringrazia con una vittoria sudatissima ma portata a casa al tie-break. Un successo che non era scontato per quelle assenze, pesanti come macigni, che con il ko di Mariano e Hrazdira già out hanno costretto il coach Ricci ad affidarsi al tanto promettente quanto giovane Daniele Lavia: un quindicenne in Serie A, che sembra quasi il titolo di una frizzante commedia, ma che è in fondo la realtà di un esordiente che nonostante tutto mette in tasca il suo primo punto in massima serie. «Abbiamo sbagliato un po’ troppo – questo il commento di Daniele Ricci alla tiratissima gara – però ai miei ragazzi non ho nulla da dire, poiché stasera hanno affrontato situazioni di difficoltà e se la sono cavata con grande grinta».

La Caffè Aiello torna in campo domani, per la prima trasferta stagionale di campionato. Ad ospitare i ragazzi di coach Ricci sarà la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, team che annovera nel roster gli ex rossoneri Sperandio, Fabroni e Santucci. La comitiva coriglianese si è spostata nel Lazio già nella giornata di ieri, oggi effettuerà la rifinitura sul tappeto del PalaGlobo e, dalle 18, prenderà il via la sfida (ripresa dalle telecamere di Rai Sport 1, che trasmetterà il match martedì 18 alle ore 20:30).

 GLI AVVERSARI
Il team allenato da coach Soli arriva a questa prima sfida casalinga davanti ai propri tifosi forte della vittoria all’esordio in casa dei pugliesi dell’Aurispa Alessano. Netto il 3 a 0 con cui Sperandio e soci sono rientrati dalla trasferta nel Salento, a testimonianza del valore del roster costruito quest’anno dal Sora. Forza d’urto del team laziale affidata ai colpi di Hirsch e Fiore, ma attenzione ai colpi, non solo in distribuzione di palla, di Fabroni e alle giocate di Salgado e Sperandio al centro. Santucci, come noto, offre la solita affidabilità in ricezione e, in generale, in seconda linea.

 QUI CAFFE’ AIELLO
Nonostante l’infermeria ben affollata, la Caffè Aiello si recherà a Sora per tentare di strappare il miglior risultato possibile dal campo dei laziali. Con Mariano e Hrazdira ancora convalescenti, coach Ricci dovrà gestire la proprie scelte all’ultimo momento, aspettando comunque la rifinitura di domattina. Banderò e Walker sono comunque in prima linea per la sfida di domani, così come Izzo per la cabina di regìa, Taliani nel ruolo di libero e i centrali Calonico, Tomasello e Menicali, tutti e tre pronti alla chiamata da titolare. Per il resto, regna comunque positività nel gruppo rossonero, che quest’anno sembra avere tra le proprie corde una certa grinta e la voglia di voler figurare bene in campionato.

 IL PREGARA DI GIACOMO TOMASELLO
«Giocheremo contro un avversario che è partito bene in campionato e che ha un roster importante per dire la sua in questa stagione. Per noi sarà un bel banco di prova, dopo l’esordio casalingo contro Castellana. E’ normale che giocare con il nostro pubblico è sempre un valore aggiunto, ma proprio per questo motivo domani dovremo dimostrare d’avere carattere e di poter far bene contro tutti. Gli infortuni? Abbiamo un gruppo valido e, mai come quest’anno, siamo ben amalgamati per sopperire alle emergenze. Per cui sono fiducioso che faremo una buona gara».

 ARBITRI E MEDIA
Il match di domani sarà seguito in diretta da Cometa Radio, raggiungibile sia in Fm che in streaming web (www.cometaradio.it), con flash dal Pala Globo. Gli arbitri dell’incontro saranno Bruno Frapiccini di Falconara M.ma (An) e Silvano Valeriani di Roma. Il match verrà poi riproposto da Tele A1 (canale 72 DT) da martedì in poi (orari da stabilire). Aggiornamenti in diretta durante il match sul sito Legavolley.it (servizio “live scores”), sul Televideo Rai e sul gruppo Facebook del club coriglianese (Volley Corigliano – Official Group).

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*