Home / Breaking News / C/5, la capolista Cogianco vince a Rossano

C/5, la capolista Cogianco vince a Rossano

SapiaPronostico rispettato a Rossano dove la capolista Carlisport Cogianco vince contro l’Odissea 2000 Rossano. Troppo ampio il divario tecnico tra la squadra di mister Micheli, costruita per il salto in serie A, e la formazione allenata da Sapinho, allestita per conquistare la salvezza, per poter sperare in un epilogo diverso.
La partita si è messa subito in discesa per i laziali che hanno colpito a freddo i padroni di casa segnando dopo appena 29 secondi con Bonaventura e replicando nel corso del terzo minuto, con lo stesso giocatore brasiliano. La partenza shock ha intimorito ulteriormente i calcettisti gialloblù che non hanno avuto la forza di reagire. Buon per loro che la Carlisport non è riuscita a trovare la porta nelle tante azioni d’attacco. Solo nel finale di tempo l’Odissea 2000 si è scossa ed ha costruito tre buone opportunità per dimezzare lo svantaggio con Sartori, Calabretta e Sapinho.
Anche l’inizio della ripresa è di segno negativo per i calabresi che, nel corso del secondo minuto, si fanno sorprendere per due volte da Teixeira e Borsato che mettono in ghiaccio il risultato. La partita si rianima quando Sapinho si schiera come portiere in movimento nel tentativo di mettere in difficoltà gli avversari. E ci riesce, le azioni gialloblù si susseguono fino a quando Benenati, al 6’13’’, trova lo spiraglio per battere Giannone. La Carlsport Cogianco, però, quando attacca fa sempre male e, dopo qualche tentativo fallito, aumenta nuovamente il distacco con la rete di Teixeira. I bizantini anche nel finale di partita non cambiano strategia, con alterne fortune: prima riducono lo svantaggio con la rete della giovane promessa locale Casacchia, poi, nel corso dell’ultimo minuto, vengono puniti dalle ripartenze laziali finalizzate da De Bella e Teixeira che fissano il punteggio sul 2 a 7.

 

 

ODISSEA 2000 ROSSANO – CARLISPORT COGIANCO  2 – 7  (0 – 2 p.t.)

 

ODISSEA 2000 ROSSANO: Sapia, Scervino, Sapinho, Sartori, Russo, Calabretta Alessandro, Miglioranza, Benenati, Dell’Andrea, Casacchia, Milito, Calabretta Antonio. All. Sapinho.

 

CARLISPORT COGIANCO:  De Bella, Everton, Borsato, Ippoliti, Bonaventura, Ruben, Paulinho, Teixeira, Giannone, Fusari, Batella, Del Ferraro. All. Micheli.

 

ARBITRI: Rutigliano (Bari) e Albertini (Ascoli Piceno). CRONO: La Sala (Moliterno).

MARCATORI: 29’’ e 3’11’’ p.t. Bonaventura, 1’12’’ s.t. Teixeira, 1’42’’ s.t. Borsato, 6’13’’ s.t. Benenati, 11’19’’ s.t. Teixeira, 16’26’’ s.t. Casacchia, 19’01’’ s.t. De Bella, 19’52’’ s.t. Teixeira.

 

AMMONITI: Miglioranza, Scervino.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*